Madrid in tutte le stagioni dell’anno

  • Madrid en todas las estaciones del año
    estaciones.jpg

A Madrid abbiamo un clima continentale moderato con un protagonista immancabile: il sole, che splende in tutte le stagioni, facendo della nostra città la capitale europea con più ore di luce solare. Qualunque sia il periodo prescelto, potrete godervi la nostra luce e un'offerta inesauribile di cultura, gastronomia e svago. Prendete nota dei luoghi e delle proposte che vi suggeriamo e venite a visitarci in qualsiasi momento dell'anno.

PRIMAVERA

La primavera è la stagione dei fiori, quando la natura mostra il suo aspetto migliore, le giornate si allungano e si ha voglia di godersi il sole, le serate e i primi caldi. È il mese in cui a Madrid si svolgono, tra molti altri eventi, il festival di cultura urbana Mulafest, la Mezza Maratona di Madrid, l’Zurich Rock ‘n’ Roll Running Series Madrid, il Mutua Madrid Open e le Feste di San Isidro. Vi suggeriamo di annotare le seguenti attività nella vostra agenda “madrilena”:

Visitate il Roseto del Retiro. È un luogo estremamente tranquillo situato all'interno del Parco del Retiro. Assume una bellezza particolare nei mesi di maggio e giugno, quando le rose sono in fiore. Vanta oltre 4.000 cespugli di rose dai colori più incredibili e circa 500 varietà diverse. Provate a immaginare lo spettacolare scenario (e i profumi) offerto da questo spazio progettato da Cecilio Rodríguez, capo giardiniere della città, nel 1915. 

Potete anche visitare i vicini Giardini di Cecilio Rodríguez (sempre nel Parco del Retiro), dei bellissimi giardinetti con stagni, fontane, pergolati... e persino pavoni!

Rosaleda de El Retiro.

Scoprite il giardino del Museo Sorolla. Oltre al museo stesso, dove troverete un'eccellente collezione di dipinti del pittore valenciano, c'è un giardino in stile arabo che rappresenta una vera e propria oasi in mezzo al trambusto del centro di Madrid. Potrete godervi la sua vegetazione ben curata e lasciarvi trasportare dal mormorio dell'acqua delle sue fontane.

Se state cercando dei giardini appartati dalla vivacità della città, vi consigliamo di visitare i Giardini del Príncipe de Anglona oppure il vicino Huerto de las Monjas, sorprendenti per la loro posizione nel centro cittadino.

ESTATE

Generalmente nei mesi estivi fa molto caldo a Madrid, quindi si raccomanda di evitare le ore centrali della giornata per le lunghe passeggiate turistiche. Ciononostante, i madrileni tendono a riversarsi in strada in questo periodo dell'anno. In estate si svolgono i festeggiamenti dell’Orgullo Gay (il Gay Pride), festival musicali come Mad Cool Festival, Noches del Botánico e Paraíso Festival, la grande sfilata di moda della Mercedes-Benz Fashion Week, il festival Veranos de la Villa, le grandi Feste d’Agosto, dedicate a San Cayetano, a San Lorenzo e alla Virgen de la Paloma, e prende il via il campionato di calcio LaLiga. Ma noi suggeriamo altre proposte:

Tour della Casa de Campo “all’ombra”. Non c'è niente di meglio che visitare il più grande parco pubblico di Madrid per godersi l'aria fresca in questo immenso spazio verde di oltre 1.500 ettari. Inoltre, all'interno troviamo varie strutture estremamente interessanti dal punto di vista turistico: il Parco dei divertimenti, il Lago, lo Zoo Aquarium, la Funivia, la Venta del Batán e il padiglione polivalente Madrid Arena. Intorno al Lago non mancano delle valide proposte gastronomiche che contribuiscono a valorizzare questo delizioso ambiente naturale madrileno. Si consiglia di provare alcuni ristoranti, tra cui El Urogallo, Café del Lago, La Parrilla del Embarcadero e El Ancla del Lago, che dispongono anche di grandi terrazze all'aperto.

Godetevi le terrazze nel tardo pomeriggio. Un'esperienza molto piacevole in estate è quella di sedersi su una terrazza all'ombra, e godersi una bevanda fresca mentre si ammira la città all’imbrunire. Vanno estremamente di moda le terrazze sui tetti (si può scegliere tra la Azotea del Círculo, Terraza de SabatiniDoñaluz, Picalagartos Sky Bar e molte altre), ma anche le terrazze sulla strada sono molto rilassanti: Ramses, Florida Retiro, Raimunda

Terraza Sabatini © Álvaro López del Cerro

Visitate l'Ippodromo della Zarzuela. Se vi piacciono gli spazi all'aperto e siete appassionati di ippica, organizzate una visita all'Hipódromo de la Zarzuela in una giornata in cui si svolgono le corse. In estate vengono programmate le gare in notturna e potrete trascorrere una bellissima serata in questo favoloso impianto della periferia di Madrid. La domenica mattina sono previste le visite guidate. L'edificio, progettato dall’ingegnere visionario Eduardo Torroja, è considerato uno dei capolavori dell'architettura del XX secolo.

AUTUNNO

Madrid assume un fascino particolare durante questa stagione. Tutto cambia colore e si svolgono importanti eventi come il Acciona Open de España di Golf, la Settimana dell'Architettura, la fiera dell'antiquariato Feriarte, il Festival Internazionale del Jazz di Madrid, il Festival de Otoño e il Festival Madrid en Danza. Senza dimenticare la famosa festa di Halloween, l'appuntamento perfetto per visitare il Parque de Atracciones e il Parque Warner con le sue sale a tema horror, nonché centri culturali come Casa de México, che ospita attività speciali per il Giorno dei Morti.

Vi suggeriamo altre tre proposte:

Ammirate i colori del Jardín Botánico. Se amate scoprire il ritmo della natura, entrate in questo sbalorditivo ed esotico orto botanico, in cui potrete vedere come gli alberi e le piante si adattano al freddo e cambiano i colori delle loro foglie. Si trova in una posizione molto centrale, accanto al Museo del Prado, e all'interno ospita oltre 30.000 piante provenienti da tutto il mondo.

Perdetevi nei Giardini Sabatini. Accanto al Palacio Real di Madrid troviamo questo incantevole spazio verde divenuto famoso per la bellezza dei suoi tramonti. Dal laghetto al centro del giardino, circondato da fontane, sculture e alberi, si può ammirare come le tonalità gialle e rossastre riflesse dal sole vengono proiettate sulla spettacolare facciata del Palacio Real.

Scoprite il Parque de El Capricho. Questo parco romantico e signorile, realizzato dai Duchi di Osuna, presenta numerosi scorci che vi incanteranno. Si dice che sia uno dei più bei giardini di Madrid. Fu progettato nel 1784, ma per qualche tempo venne abbandonato. Nel 1999 il Municipio di Madrid ha deciso di occuparsene e aprirlo al pubblico madrileno, che può visitarlo nei fine settimana e nei giorni festivi.

INVERNO

Madrid tende ad essere fredda in inverno, ma ciò non impedisce di godersi la città. Una delle caratteristiche positive è che le giornate sono di solito molto soleggiate: il cielo azzurro e una splendida luce invitano a passeggiare per la città che mostra il suo fascino invernale. Ma è anche la stagione del Natale - che riempie le strade con le sue bellissime luci colorate, piste di pattinaggio, mercatini di Natale, la San Silvestre Vallecana e la spettacolare Cavalcata dei Re Magi- e durante la quale si svolgono due grandi eventi gastronomici: Madrid Fusión e Gastrofestival. Ecco alcune idee per godersi ancora di più Madrid in questo periodo dell'anno:

Visitate la Quinta de los Molinos. Questo grande parco di Madrid ha una superficie di oltre 20 ettari con una grande varietà di alberi (olivi, pini, eucalipti, mandorli, ecc.), varie fontane e un lago. È un vero piacere passeggiare in questo giardino pubblico durante il mese di febbraio. È tempo di fioritura dei ciliegi e il parco è ricoperto da una fantastica coltre bianca, un paesaggio che ricorda la Valle del Jerte (situata nella regione autonoma dell'Estremadura) e i mandorleti del Giappone.

Quinta de los Molinos

Comprate regali in Plaza Mayor. Nella vostra visita turistica a Madrid in dicembre non può mancare una passeggiata lungo la tricentenaria Plaza Mayor dove si tiene un magnifico e grande mercatino natalizio con tutti i tipi di prodotti. Potrete cogliere l'occasione per comprare un souvenir “made in Madrid” nel Negozio della Casa de la Panadería (situato all'interno del Centro di Turismo Plaza Mayor). Qui troverete prodotti tradizionali e oggetti iconici di Madrid: le caramelle alla violetta, i cappelli da pichi (le tradizionali parpusas), i tipici barquillos, i mantelli di Seseña, le Meninas di cioccolato, borse in pelle fatte a mano, gioielli di ceramica, foulard di seta, disegni decorativi, ecc.

 

  • Col freddo o col caldo, qualunque periodo dell’anno è buono per usufruire di tutte le possibilità che offre la città.

    Clima di Madrid
  • Clima de Madrid
  • Parque de El Retiro - Qué debes ver en Madrid... cuando pase el COVID

VOGLIA DI VIVERE

  • Planes al aire libre en primavera
Pubblicità
  • Programmi alternativi per fare in modo che il maltempo non rovini la tua visita: i principali musei, i mercati gastronomici, le visite agli stadi...

    Madrid con la pioggia
  • Madrid con lluvia. Plaza Mayor
Pubblicità
  • La passione per le terrazze è più viva che mai, tanto da diventare degli spazi di libertà e un punto d'incontro con i nostri cari. 

    Dodici terrazze presso i parchi
  • Terrazas al aire libre - Ramses terraza
Pubblicità
  • I dieci luoghi che non puoi perderti durante la tua prima visita!

    Top 10 Madrid
  • Palacio Real
  • Madrid dispone di un lungo elenco di parchi situati in tutta la città. La miglior opzione per fare una pausa.

    Parchi e giardini

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Compra online il miglior souvenir! (pagina in spagnolo)

25 visite guidate mai viste prima (pagina in spagnolo)