Patones

  • Patones
    patones.jpg
  • Cosa vedere
  • Storia e tradizioni
  • Natura
  • Gastronomia
  • Come arrivare

Nel cuore della Sierra Norte della Comunità Autonoma di Madrid, si trova Patones, un comune formato da Patones de Abajo (di più recente creazione) e Patones de Arriba. Quest'ultimo è il più turistico e uno dei luoghi più belli di tutta la regione. L'architettura di colore nero, con le sue tipiche case in ardesia e le sue strade lastricate che popolano le pendici della montagna, conferiscono un alone di fascino a questa destinazione che, come narra la leggenda, si trasformò in un regno indipendente nel XVIII secolo e che offre delle escursioni indimenticabili.

Antico eremo - Ufficio del turismo

La visita può iniziare in questo punto della città, creato nel 1653 come eremo e un secolo dopo convertito in chiesa. Sebbene oggi sia stato completamente ristrutturato, conserva una cappella ed è interessante acquisire informazioni presso il suo Centro di Iniziative Turistiche.

Eco-museo dell'ardesia

Un modo interessante e divertente per visitare Patones è realizzando uno dei due itinerari segnalati che compongono questo eco-museo, che in realtà è una proposta all'aria aperta per scoprire la sua architettura nera. Uno dei due itinerari propone un viaggio nel tempo di 200 anni che attraversa le diverse "Età dell'Architettura", mentre l'altro prende il nome di "Architettura degli Alimenti" e ci porta alla scoperta di luoghi come cantine, forni, ecc.

Infatti, passeggiando per Patones de Arriba non solo vedremo le sue caratteristiche case, ma anche aie, tettoie, lavatoi e fontane tradizionali.

"Geologo e archeologo per un giorno"

Così è come potremo sentirci a Patones ammirando il patrimonio di valore geologico e archeologico che possiede. Per saperne di più, è meglio recarsi al Museo-Aula Geologica ed ammirare la sua collezione di rocce della zona, la sua riproduzione di fossili e caverne, ecc.

Un'altra visita imperdibile? A circa cinque chilometri dalla città si trova il sito archeologico di Dehesa de la Oliva, perfetto per osservare i resti di una città carpetano-romana ed immaginare come fosse la vita quotidiana dei suoi abitanti. Inoltre, vengono organizzate drammatizzazioni della durata di circa 30 minuti che danno vita a personaggi storici. In questo stesso luogo si trovano i resti dell'Eremo romanico-moresco della Virgen de la Oliva.

Canale di Cabarrús e diga del Pontón de la Oliva

L'interesse del patrimonio industriale di Patones non è da meno. E ne è una prova questo canale lungo 13 chilometri e la cui costruzione risale al XVI-XVIII secolo. Sin dal XVIII secolo, la storia di Patones è stata segnata dalla costruzione di infrastrutture idrauliche come la diga del Pontón de la Oliva o la diga de El Atazar che arginava le acque del Lozoya.

 

  • Scopri il luogo in cui è nato Miguel de Cervantes e l’Università Complutense, una città chiave nella storia della lingua spagnola.

    Alcalá de Henares
  • Visita il Palazzo e i Giardini del Real Sitio e la Villa di Aranjuez, una località vicina a Madrid storicamente legata alla nobiltà reale.

    Aranjuez
  • Visita una delle maggiori opere architettoniche del Secolo d’Oro spagnolo, un complesso monumentale ideato da Filippo II.

    Il Monastero dell’Escorial
  • Nelle immediate vicinanze di Madrid, questa città monumentale è un esempio di convivenza storica tra ebrei, mori e cristiani.

    Toledo
  • Scopri lo spettacolare acquedotto e goditi la gastronomia di questa città dichiarata Patrimonio dell’Umanità.

    Segovia
  • Scopri la spettacolare cinta muraria e la cattedrale di questa città medievale con le sue impronte ebraiche, cristiane e musulmane.

    Ávila
  • Una città dichiarata Patrimonio dell’Umanità con una ricca tradizione studentesca e un interessante patrimonio monumentale.

    Salamanca
  • A meno di un’ora in treno da Madrid si erge questa città-paesaggio famosa per le sue Case Sospese.

    Cuenca
  • Sfrutta il tuo soggiorno a Madrid per conoscere la città più importante dell’antica Al-Ándalus e la sua spettacolare Moschea.

    Cordova
  • Segui il tuo programma personale con l’aiuto di una guida oppure visita i dintorni della nostra città.

    Itinerari ed escursioni
Pubblicità

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Scarica la App dei capolavori del Prado, del Thyssen e del Reina Sofía.