Segovia

  • Acueductodesegovia_1400575882.52.jpg
  • Cosa vedere
  • Storia
  • Tradizione e gastronomia
  • Come arrivare

Molto vicina a Madrid, Segovia conserva ancora lo spirito delle antiche città castigliane. Questi sono alcuni dei monumenti valutati dall’Unesco per dichiararla Patrimonio dell’Umanità nel 1985:

L’Acquedotto

Si tratta di una delle più spettacolari eredità che l’Impero Romano ha lasciato alla Spagna. Complessivamente, 166 archi compongono gli oltre 17 chilometri dell’acquedotto che trasportava l’acqua da La Acebeda fino all’Alcázar, sfidando la gravità, dato che solamente l’equilibrio delle forze mantiene in piedi questa costruzione per la quale non è stato utilizzato alcun tipo di cemento. Narra la leggenda che l’acquedotto fu costruito dal diavolo in una sola notte per ottenere l’anima di una giovane che lo aveva sfidato: "ti offrirò la mia anima se farai arrivare l’acqua a casa mia prima che canti il gallo".

La Cattedrale

L’abside di questo tempio, iniziato a costruire nel 1525, segna il confine tra la Plaza Mayor e la Judería Vieja (quartiere ebraico). Al suo interno spiccano le vetrate del XVI secolo e la Pala Maggiore disegnata da Sabatini.

L’Alcázar

 Le splendide viste del Pinarillo (con il cimitero ebraico), della Zamarramala e della chiesa della Vera Cruz rappresentano un motivo più che sufficiente per visitare questa antica fortezza, trasformata in residenza reale a partire dal XIII secolo. Un profondo fossato con ponte levatoio introduce in questa fortezza, dalla cui torretta Alfonso X studiava il firmamento. A sinistra, la Casa della Chimica, costruita all’epoca dell’Illuminismo e centro di ricerche di Louis Proust.

Altri luoghi di interesse

  • L’Azoguejo. Azoguejo è un diminutivo di “mercato arabo”. Nonostante le trasformazioni che ha subito nel corso degli anni, continua ad essere il centro nevralgico della città e il luogo delle riunioni dei commercianti. Oggi è un ottimo punto di partenza per scoprire la città.
  • Barrio de las Canonjías. In questa zona si trovava la Casa della Stampa e quella dell’Inquisizione, ma ospitò anche artisti del calibro di Zuloaga o Maurice Fromkes. In particolare, è stato il pittore americano a dare il nome ai giardini della calle de Velarde dai quali si può ammirare la valle dell’Eresma.
  • Casa di Antonio Machado. Al numero 5 della calle Desamparados si trova la Casa de Huéspedes, dove visse per 12 anni Antonio Machado.
  • Barrio de los Caballeros. In questa zona si possono trovare alcune delle chiese romaniche più interessanti della città, come la Trinidad, San Nicolás, San Martín e San Sebastián. All’interno del convento delle Domenicane, i curiosi potranno ammirare la scultura che, nella Torre de Hércules, rappresenta Ercole, il fondatore della città.
  • Antica Sinagoga. Nel luogo occupato attualmente dal convento del Corpus Christi si trovava la sinagoga maggiore di Segovia. 
  • Muralla de Segovia. Con un perimetro di più di 3.000 metri circonda la città e conserva 3 delle sue 5 porte. Come curiosità, per la sua costruzione si utilizzarono le lapide dell'antica necropoli romana.
  • La Judería. Camminare per le stradine della Judería Vieja, Santa Ana, Corralillo de los huesos…, contemplare la Puerta de San Andrés o visitare il Centro Didattico del quartiere ebraico sono alcune delle cose che puoi fare in questa zona.
  • Museo de Arte Contemporáneo Esteban Vicente. Vale la pena viistare il centro dedicato a questo artista e altri musei cittadini come quello del Museo di Segovia.

 

  • Scopri il luogo in cui è nato Miguel de Cervantes e l’Università Complutense, una città chiave nella storia della lingua spagnola.

    Alcalá de Henares
  • Visita il Palazzo e i Giardini del Real Sitio e la Villa di Aranjuez, una località vicina a Madrid storicamente legata alla nobiltà reale.

    Aranjuez
  • Visita una delle maggiori opere architettoniche del Secolo d’Oro spagnolo, un complesso monumentale ideato da Filippo II.

    Il Monastero dell’Escorial
  • Nelle immediate vicinanze di Madrid, questa città monumentale è un esempio di convivenza storica tra ebrei, mori e cristiani.

    Toledo
  • Scopri lo spettacolare acquedotto e goditi la gastronomia di questa città dichiarata Patrimonio dell’Umanità.

    Segovia
  • Scopri la spettacolare cinta muraria e la cattedrale di questa città medievale con le sue impronte ebraiche, cristiane e musulmane.

    Ávila
  • Una città dichiarata Patrimonio dell’Umanità con una ricca tradizione studentesca e un interessante patrimonio monumentale.

    Salamanca
  • A meno di un’ora in treno da Madrid si erge questa città-paesaggio famosa per le sue Case Sospese.

    Cuenca
  • Sfrutta il tuo soggiorno a Madrid per conoscere la città più importante dell’antica Al-Ándalus e la sua spettacolare Moschea.

    Cordova
Pubblicità
  • Giardini francesi, fontane monumentali, fabbriche di vetro, ricchezza paesaggistica e... fagioli. Il Real Sitio è molto più di un palazzo.

    La Granja de San Ildefonso
  • La Granja de San Ildefonso

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Scarica la App dei capolavori del Prado, del Thyssen e del Reina Sofía.