La Madrid di Benito Pérez Galdós

  • Galdós es Madrid
    galdos_es_madrid_montaje.png

Nel centenario della morte di Galdós, Madrid rende merito alla figura del brillante scrittore canario, autore chiave per conoscere la vita e i personaggi della Madrid del XIX secolo.

Sebbene sia nato a Las Palmas de Gran Canaria nel 1843, pochi scrittori sono stati così strettamente legati a Madrid come Benito Pérez Galdós, tanto che Valle-Inclán affermò che i suoi romanzi “erano impregnati dell’odore del cocido”, il piatto tipico della regione, e venne soprannominato “garbancero” (da garbanzos, ceci, uno degli ingredienti del cocido, NdT).

L'autore degli Episodios Nacionales, una raccolta di 46 romanzi che raccontano la storia spagnola del XIX secolo, si trasferì nella capitale all'età di 19 anni per studiare all'Universidad Central, anche se la sua vera scuola fu rappresentata dai caffè della Puerta del Sol, dal Teatro Real, che frequentava spesso, e dai tram in cui il popolo e l’aristocrazia si mescolavano. Alcuni romanzi come Fortunata y Jacinta e Misericordia sono dei ritratti trasversali della città, che mostrano sia i quartieri più ricchi che la crescente periferia metropolitana.

Scoprite le tracce lasciate dallo scrittore e dai suoi personaggi nella città in cui ha trascorso gran parte della sua vita e godetevi le attività allestite a Madrid per ricordarlo nel centenario della sua morte.

GALLERIA DELLE TRACCE LASCIATE DA GALDÓS A MADRID

Una rassegna dei luoghi che hanno segnato la vita dello scrittore canario a Madrid e degli spazi in cui si avverte lo spirito della sua vita e della sua opera.

  • La primera casa de Beniro Pérez Galdós en Madrid. Calle Fuentes, 3
    primera_casa_galdos.jpg
  • La prima casa di Galdós
  • Universidad Central
  • Café Comercial
  • Sede di El Debate
  • Lhardy
  • La casa di Fortunata
  • ... e la casa dei Santa Cruz
  • Editorial Obras di Pérez Galdós
  • Real Academia Española
  • Chiesa di Nª Sª Maravillas
  • Teatro Real
  • Congresso dei Deputati
  • La sua via
  • Libreria Pérez-Galdós
  • Il suo monumento
  • ... e la casa dove è morto
  • Tomba di Galdós
  • Una biblioteca pubblica

l giovane scrittore visse in una pensione in Calle Fuentes, 3 tra il 1862 e il 1863 durante i suoi primi mesi a Madrid.

Maggiori informazioni

PRODOTTI UFFICIALI

Chiuso fino a nuovo avviso

Servizio temporaneamente sospeso fino a nuovo avviso.

I tuoi souvenir di Madrid

Pubblicità
  • La casa in cui visse lo scrittore durante i suoi ultimi 25 anni ci mostra come erano le abitazioni tipiche del XVII secolo.

    Casa-Museo Lope de Vega
Pubblicità
  • Il caffè profuma ancora di letteratura in questo locale, ritrovo degli scrittori madrileni da più di cent’anni.

    Gran Café de Gijón
  • Café Gijón
Pubblicità
  • Librai, autori e lettori si danno appuntamento in uno degli incontri culturali di maggior tradizione della capitale (Parco del Retiro. Edizione 2020 annullata. Prossima edizione: 28 magg-13 giu 2021).

    Fiera del Libro di Madrid
  • Feria del Libro de Madrid