Notte: Chueca

  • NOCHEChueca_1404293859.352.jpg
  • 1348803049_2452012121918_adj.jpg
  • Kubrick 1
    kubrick1.jpg

Se le notti di Madrid sono famose a livello internazionale si deve, soprattutto, all’atmosfera gioiosa che si respira nelle zone di svago notturno come il quartiere Chueca, in cui piccoli bar e pub si trasformano in feste differenti e aperte a tutti.

Il boom di questo quartiere come zona di vita notturna risale a decenni fa, quando la comunità LGTBI ha rivitalizzato le sue piazze e vie, riportandole ai vecchi fasti. Oggi è un quartiere aperto a chiunque voglia trascorrere una serata in un'atmosfera di rispetto e complicità.

Tra i classici locali della zona, di tipo gay-friendly o meno, ce ne sono alcuni che si possono quasi considerare patrimonio culturale della città. È il caso del mitico e veramente “storico” Museo Chicote, riconosciuto più volte come il miglior bar d'Europa: un locale che ha visto passare le più grandi star dell’età dell’oro di Hollywood, oltre a Ernest Hemingway; oggi ospita i migliori DJ della città e il meglio del mondo dell'arte e della cultura popolare di Madrid.

Un altro “classico” delle notti di Chueca è Black & White (Libertad, 34), un precursore del movimento LGBTI che, dopo 30 anni, continua a rinnovare le sue sessioni settimanali per rimanere aggiornato. Un altro spazio storico è rappresentato da Libertad 8 (che in effetti si trova al civico 8 di Calle Libertad), da cui sono partiti i cantautori più emblematici della vita notturna di Madrid. E sono veramente leggendari, nonostante i cambi di nome, anche il Teatro Barceló TClub, successore del famoso Pachá e, nello stesso edificio, la Sala Ocho y Medio.

Accanto a questi locali già affermati troviamo numerosi bar, pub e club che garantiscono una proposta di svago estremamente variegata. Tra questi meritano di essere menzionati Kubrick (Libertad, 28), con il suo design innovativo, e LL Showbar (Pelayo, 11), una delle sale che propone gli spettacoli più folli e vivaci del quartiere, perfetta per scoprire talenti nei suoi concorsi di drag queens. Coloro che desiderano prolungare il divertimento possono andare al DLRO (Pelayo, 59), aperto tutti i giorni fino alle cinque del mattino.

Per chi, invece, sta cercando un’atmosfera più identitaria, ci sono opzioni specializzate. Molte persone che si identificano con la cultura bear si incontrano in locali come Enfrente (Infantas, 12), Zarpa (Infantas, 26), The Paso (Costanillla de los Capuchinos, 1) e Hot (Infantas, 9).

Infine, tra i locali legati alla comunità lesbica, si consiglia una visita a Truco e Fulanita de Tal.

TI INTERESSERÀ

Scoprite alcuni dei migliori bar e discoteche di Madrid nei dintorni di Puerta del Sol e della Gran Vía.

Musica dal vivo di tutti i generi e la possibilità di poter ballare fino alle prime ore del mattino. Niente è escluso nella vita notturna del quartiere di Austrias.

Uno dei quartieri più piacevoli in qualsiasi momento della giornata: apprezzato di giorno dagli amanti delle tapas, offre anche una vivace vita notturna.

Princesa è uno di quei luoghi in cui rigenerarsi grazie all'atmosfera giovanile della sua vita notturna.

  • 'La noche en Vivo', un’alternativa culturale con esibizioni dal vivo in tutta la città.

    Musica dal Vivo
  • Música en Vivo
Pubblicità
  • Rilassarsi con un drink, ballare tutta la notte oppure godersi uno spettacolo teatrale è possibile a Madrid. Lasciati trasportare e scegli il tuo stile.

    Notte

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Scarica la App dei capolavori del Prado, del Thyssen e del Reina Sofía.