Madrid in 48 ore

  • PlazaMayor_1402561250.366.jpg

A Madrid potrai trovare eccellenti collezioni d’arte, vivaci zone di shopping, gastronomia nazionale e internazionale e un’animata vita di strada. Un paio di giorni non sono sufficienti per conoscere la città, ma di seguito ti diamo alcuni suggerimenti per farti un’idea generale sulla capitale della Spagna.

Dal Paseo del Arte alla Madrid degli Austrias

Madrid è una destinazione eccezionale per gli amanti dell’arte. Nei pressi del Paseo del Prado si trovano tre delle pinacoteche più prestigiose del mondo. Il Museo del Prado conserva una completa collezione della pittura spagnola dal Medioevo al XIX secolo, oltre a disporre di una buona rappresentanza delle scuole italiana e fiamminga. Da non perdere: Le dame di Velázquez, Le fucilazioni del 3 maggio di Goya, Il Giardino delle delizie di Bosch o Il baccanale di Tiziano.

Il Museo Thyssen-Bornemisza ripercorre la storia dell’arte occidentale dal XIII secolo fino alla fine del XX secolo. Nei suoi fondi ci sono i quadri di Caravaggio, Van Gogh o Rothko, tra gli altri. E il Museo Nazionale Centro d’Arte Reina Sofía racconta la storia dell’arte spagnola ed europea dalle avanguardie storiche fino ai giorni nostri, prendendo come punto di riferimento il Guernica, uno dei capolavori di Picasso. Si consiglia una mezza giornata o anche un giorno intero per una conoscenza approfondita di uno di questi musei.

Nelle immediate vicinanze troviamo il Giardino Botanico e il Parco del Retiro, dove puoi proseguire la giornata con una gradevole passeggiata. Per avvicinarti alla vecchia Madrid, un’ottima soluzione è quella di percorrere la calle de las Huertas, che attraversa il Barrio de Las Letras (Quartiere Letterario), pieno di negozi di antichità, bar di tapas e affascinanti caffetterie. A seguire si trova la Plaza Mayor, epicentro della Madrid degli Austrias. Da qui puoi raggiungere in dieci minuti la Plaza de la Villa, dove si trova il vecchio Municipio, e la Plaza de Oriente, con due degli edifici più caratteristici della città: il Palazzo Reale e il Teatro Real. In questa parte della città si possono ammirare delle spettacolari viste della sierra de Guadarrama. Nelle immediate vicinanze, è facile raggiungere il Tempio di Debod, un tempio di origini egiziane dai cui giardini si possono ammirare splendidi tramonti.

Tapas e cucina d’autore

Oltre al Barrio de Las Letras, un’altra zona ideale per le tapas è La Latina. Nei pressi, il Mercato di San Miguel ospita numerose bancarelle di delicatessen e tavole calde. E nelle vicinanze troviamo delle locande centenarie che servono piatti tipici madrileni, come il cocido (bollito), e altri rappresentanti delle varie cucine del paese: galiziana, asturiana, basca...

La cucina internazionale è presente nella zona di Plaza de España e i ristoranti più sofisticati nei pressi della Gran Vía e del Paseo de la Castellana.

Gli acquisti piu speciali

Firme internazionali, negozi tipici e specializzati, proposte innovative e giovani designer convivono nelle vie della città. Nel barrio de Salamanca, in particolare lungo le calles de Serrano y Ortega y Gasset, troviamo le marche di lusso. Nell’altro lato del Paseo de Recoletos, nei pressi della calle de Almirante, sono presenti alcuni dei negozi con più stile e personalità. E, insieme alla Gran Vía, dove troviamo i grandi magazzini, la calle de Fuencarral e la zona di Triball mostrano nelle loro vetrine la moda più giovane.

Sale teatrali e offerta culturale

La città dispone di una vasta offerta teatrale e ospita spettacoli di ogni genere rappresentati in grandi spazi, tra cui il Teatro Real, Lope de Vega, Teatro Nuevo Apolo, Teatro Circo Price e il Teatro Español. Possiamo definire come la grande capitale dei musical in spagnolo con un'ampia offerta di spettacoli.

Piani per tutta la famiglia

Se sei in viaggio con i tuoi bambini, puoi approfittarne per conoscere i parchi tematici e i luna park della capitale. E per fare una pausa, puoi dirigerti in una delle caffetterie pensate per tutta la famiglia

Aperta 24 ore su 24

Madrid è nota in tutto il mondo per la sua vita notturna: teatri, musical, tablaos di flamenco, bar di cocktail e discoteche dove ballare fino al giorno successivo.

Inoltre, alcuni hotel del centro hanno trasformato le loro terrazze in sofisticati chill-out con viste sulla città e sono sorti dei nuovi bar di cocktail in cui gustarsi un drink. Certamente può essere questa una delle migliori idee per salutare Madrid. Ma Madrid è molto altro ancora e ci sarà sempre un motivo per tornarci.

 

  • Recuerdos de Madrid - Tortilla de patata en lata
  • Programmi alternativi per fare in modo che il maltempo non rovini la tua visita: i principali musei, i mercati gastronomici, le visite agli stadi...

    Madrid con la pioggia
  • Madrid con lluvia. Plaza Mayor
  • Godetevi Madrid in modo diverso: fatevi un tatuaggio, visitate una merceria particolare oppure provate a scappare da una casa incantata. Immaginazione al potere!

    Evasioni originali in coppia
  • Escapada romántico
Pubblicità
  • Scarica la nostra guida con i locali dell’Associazione dei Tablaos di flamenco di Madrid e un vocabolario di base! (spagnolo/inglese)

    Guida "Madrid per te: Flamenco"

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Tornate a Madrid e approfittate del nostro programma fedeltà!