Shopping: Gran Vía

  • Compras: Gran Vía
    compras_gran_via.jpg
  • Compras: Gran Vía
    compras_gran_via.jpg
  • Compras: Gran Vía
    compras_gran_via.jpg
  • Primark
    primark.jpg
  • granviacomprasstarbucks_1401868484.111.jpg

La Gran Vía è probabilmente l'arteria più conosciuta e movimentata di Madrid. Un incantevole viale lungo 1.300 metri con oltre cento anni di storia che ospita alcuni dei negozi più ricercati della città. Un vero e proprio centro commerciale all'aperto che attrae oltre 10 milioni di persone ogni anno.

La Gran Vía inizia da est, all’incrocio con Calle Alcalá. Da lì si snoda fino a Plaza de España lungo tre itinerari principali:

Da Alcalá alla Red de San Luis

Questo primo itinerario è uno dei più belli dal punto di vista architettonico e ospita alcuni dei negozi storici che sopravvivono alla concorrenza delle grandi catene di franchising e dei marchi internazionali. Tra i più notevoli figurano l'elegante negozio di LOEWE, al civico 8, la gioielleria Grassy, al civico 1, un vero e proprio museo di orologi di alto pregio, e la gioielleria Sanz, i cui smeraldi adornavano il collo della regina Vittoria Eugenia.

Questi locali mantengono vivo il ricordo di un'epoca in cui la Gran Vía era sinonimo di distinzione ed eleganza. Tuttavia, con l’arrivo dei nuovi tempi attira nuovi marchi globali e popolari. In questo primo tratto di strada troviamo delle recenti aperture, come lo spazio di New Balance, al civico 18, e lo store dell’Adidas, al 21, proprio all'altezza di Calle Montera, dove inizia la seconda sezione della Gran Vía.

Dalla Red de San Luis a Callao

È nota come Red de San Luis la ”rete”— di vie formata dall’attraversamento delle calles Montera, Fuencarral e Hortaleza sulla Gran Vía in questo punto. Qui ha inizio la parte centrale e più frequentata di questa strada, dove troviamo alcuni dei grandi negozi che oggi occupano i vecchi cinema oppure ripropongono lo splendore di antiche gallerie commerciali che rivaleggiavano con quelle di Parigi.

Al civico 28 sorge l’edificio Telefónica, ex sede di questa compagnia di telecomunicazioni che attualmente ospita un grande magazzino di tecnologia e uno spazio culturale. Numerosi marchi di moda per tutti i gusti sono presenti in questo tratto: Bershka, Stradivarius, Cortefiel… E altri ancora che attirano più visitatori: H&M, il cui locale al civico 37 rivela gli antichi fasti del vecchio cinema Avenida e della mitica sala delle feste Pasapoga, dove passarono dalle spie naziste a star come Ava Gardner e Gary Cooper, ZARA, al civico 34, uno degli store ufficiali del Real Madrid, al civico 31, e PRIMARK, il cui strabiliante spazio al civico 32 ha ottenuto un clamoroso successo.

Tra tanti marchi internazionali di moda, è d’obbligo una visita al civico 29 e perdersi tra le scale e gli angoli de La Casa del Libro, un negozio che è stato testimone del XX secolo e che conserva un completissimo catalogo in cui i romanzi best seller figurano accanto ai manuali accademici specializzati; e al civico 27, dove sopravvive lo straordinario negozio di tessuti Julián López.

Da Callao a Plaza de España

Ai piedi dell’edificio Capitol e della sua famosa insegna luminosa della Schweppes, inizia l’ultimo tratto della Gran Vía. Da qui a Plaza de España troveremo innumerevoli negozi di souvenir per i turisti, ma anche alcuni esercizi di rilievo, come il negozio della Benetton, al civico 41, della Lacoste, al civico 51, Carmina, al 58, e lo store dell’Atlético de Madrid.

TI INTERESSERÀ

Moda indipendente per ogni occasione, complementi all’ultima moda e negozi di specialità per palati esigenti.

Ambiente signorile con negozi esclusivi e particolare predominanza dell’alta moda e dell’abbigliamento maschile.

Scopriamo il ‘miglio d'oro’ di Madrid. Concedetevi un lusso!

Fiori, artigianato e gastronomia da tutto il mondo, librerie-caffè, un mercato di quartiere reinventato e un mercato di strada con quasi 300 anni di storia.

  • Una guida completa per sapere come, quando e dove assaggiare l'autentica gastronomia di Madrid.

    Guida Mangiare a Madrid (PDF)
  • Guida Mangiare a Madrid
Pubblicità

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Scarica la App dei capolavori del Prado, del Thyssen e del Reina Sofía.

Pubblicità
  • Consulta la selezione che ha effettuato esMADRID.com degli eventi più importanti che si svolgeranno nella nostra città nel corso del 2018.

    Calendario degli eventi 2018
  • Tamara de Lempicka