Motociclette condivise Madrid

  • Motos compartidas Madrid
    motos_compartidas_madrid.jpg

Gli appassionati di moto sono fortunati perché Madrid è una delle città europee (se non la più) con il maggior numero di veicoli di questo tipo da condividere, una flotta che supera le 5000 unità. Oltre ad essere molto facili da usare, i servizi di "motosharing" permettono all'utente, per pochissimi soldi, di accedere ad un veicolo a due ruote per periodi di tempo specifici e di risolvere comodamente problemi di mobilità temporanea. Inoltre, sono veicoli ecologici, in quanto riducono l'impronta ecologica generata dai combustibili fossili, in quanto il 97% dei servizi offre veicoli elettrici. Pertanto, l'implementazione di queste piattaforme continua a crescere.

Una grande flotta di motociclette è a vostra disposizione dopo aver scaricato le applicazioni che funzionano con questo servizio. Semplicemente registrando i vostri dati personali, e inserendo un conto bancario e il numero della vostra patente di guida, potrete accedere a un gran numero di motociclette, che sono sparse in tutta la città.

Progettato per viaggi brevi, il servizio costa denaro a seconda dei minuti di utilizzo della moto. Il prezzo dipende dall'azienda scelta, ma c'è una tariffa media di circa 5 euro per un viaggio di 20 minuti.

Come funziona il servizio? Con l'applicazione in cui vi siete registrati, dovete trovare il veicolo più vicino alla vostra posizione e prenotarlo. Dovrete poi restituirlo entro i limiti geografici in cui la piattaforma opera. Tutte le moto hanno un casco incorporato e a volte due, quindi non dovete preoccuparvi di questo elemento di sicurezza. In generale, stiamo parlando di scooter a motore elettrico, quindi non hanno bisogno di carburante.

Di seguito, elenchiamo le più importanti aziende che operano a Madrid:

ACCIONA MOTOSHARING

Questa società ha iniziato la sua attività di noleggio di motociclette elettriche a Madrid alla fine del 2018, per poi estendere la sua influenza a Valencia, Barcellona, Siviglia e Lisbona. Solo a Madrid, ha più di 1.000 moto da 125 centimetri cubi, ma la sua copertura in Europa supera oggi le 3.000 unità. Per utilizzare questo servizio è sufficiente registrare i propri dati nell'app dell'azienda e in meno di un giorno si può iniziare a godere del servizio. Ci sono tre opzioni e tariffe: Standard S, Custom C e Xtra C. È inoltre prevista una tariffa di pausa fino a sei ore, e si possono ottenere anche bonus per il tempo di utilizzo a tariffe speciali. Non vi è alcuna tassa di registrazione e il servizio è offerto all'interno dell'area M30.

ACCIONA MOTOSHARING

ECOOLTRA

Questa azienda offre una tariffa generale e fornisce anche interessanti pacchetti chiamati CoolPack. Attualmente, hanno più di 1000 moto elettriche tedesche che possono essere noleggiate 24 ore su 24, in qualsiasi giorno della settimana. L'autonomia media è di 47 chilometri e le moto sono distribuite in tutta la zona centrale a mandorla della città, all'interno dell'area interna della M30.

MOVO

E' la società di “motosharing” di Cabify. Opera a Madrid dal 2018 con una flotta di oltre 500 moto elettriche con un'autonomia di 50 chilometri. Le moto sono elettriche al 100% al minuto e hanno due caschi. Il servizio opera nell'area della M30 (che comprende gli 8 quartieri di Centro, Arganzuela, Retiro, Salamanca, Chamartín, Tetuán, Chamberí2 e Moncloa-Aravaca) in 10 dei 21 quartieri di Madrid (in parte nella Ciudad Lineal).

Movo

  • Scopri le numerose opzioni per "carsharing" (auto condivise) a Madrid.

    Auto condivise Madrid
  • Coches compartidos Madrid
Pubblicità
TI INTERESSERÀ
  • Autobus, metro, treno, taxi… tutte le possibilità per spostarsi in modo veloce, sicuro e adattato alle tue possibilità.

    Spostarsi a Madrid

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Servizio temporaneamente sospeso fino a nuovo avviso.

I tuoi souvenir di Madrid