Il Treno della Fragola

  • Tren de la Fresa
    tren_fresa_cartel_2019.jpg
  • Tren de la Fresa
    tren_fresa_2019.jpg
  • Tren de la Fresa 2017
    trenfresaactores2017.jpg
  • Tren de la Fresa
    trendelafresa2016vagones.jpg
  • Tren de la Fresa 2018
    tren_de_la_fresa_2018_2.jpg

In primavera e in autunno, viene attivato il Treno della Fragola che, dal 1984, prosegue il suo tradizionale percorso Madrid-Aranjuez, località famosa per le sue squisite fragole e il cui Paesaggio culturale è Patrimonio dell' Umanità. Il treno, che intende ricreare il primo tragitto ferroviario della Comunità di Madrid, parte dalla Museo del Ferrocarril.

Nel 1851 Isabella II inaugurò il primo tragitto ferroviario di Madrid, il secondo della Penisola, per collegare il Palacio Real di Aranjuez alla capitale. Questo percorso, che inizialmente fu costruito con l’intenzione di collegare Madrid al Mar Mediterraneo, terminava nella stazione di Aranjuez ma, per una maggiore comodità dei reali, fu prolungato fino al Palacio. Dal 1984, il Treno della Fragola (così chiamato perchè durante il tragitto delle hostess vestite con abiti d'epoca offrono una degustazione di fragole) rende omaggio a questa invenzione rivoluzionaria, che simboleggia l’arrivo dell’industrializzazione nel nostro paese.

Quest'anno il Tren della Fragola è composto da una locomotrice elettrica 289-015, una macchina storica degli anni 70 appartenetente al Museo del Ferrocarril; e un vagone viaggiatori di seconda classe che forma parte di una delle prime serie di vagoni metallici di Renfe, costruiti tra il 1947 e il 1953. Il treno è composto inoltre dai tradizionali 4 vagoni di legno chiamati ‘Costa’, costruiti tra il  1914 e il 1930, che effetuavano i servizi di cercanías della compagnia MZA (Madrid-Zaragoza-Alicante), un furgo e un vagone degli anni 1960.

Tre tipologie di itinerari

Una volta giunti ad Aranjuez, a seconda dell'itinerario scelto, una visita guidata (45 minuti) consente di ammirare il Palacio Real, situato tra il fiume Tago e uno dei suoi affluenti, il Jarama, e circondato da splendidi giardini (Parterre, Jardín del Príncipe e de la Isla), mentre al Museo de Falúas si possono visitare liberamente le imbarcazioni reali e quelle che componevano la flotta del Tago nel XVII secolo. Altre opzioni disponibili: una crociera sul Tago a bordo del Barco Turístico Aranjuez (45 minuti, bevanda inclusa), un giro a bordo del treno turistico Chiquitrén per i più piccoli.

Quest'anno si potrà scegliere tra tre tipologie di itinerari:

  • TOUR 1 - Fresas con nata (Fragole con panna): Tren de la Fresa + Chiquitrén + Visita guidata a piedi al Jardín del Parterre e de la Isla (Prezzi: adulti 30 € / bambini 20 €)
  • TOUR 2 - Fresas del Tajo (Fragole del Tago): Tren de la Fresa + andata e ritorno in autobus dalla stazione alla zona monumentale + visita guidata all’esterno del Palacio Real e ai Jardines del Príncipe, Parterre e Rey + percorso sulla nave turistica (Prezzi: adulti 35 € / bambini 23 €)
  • TOUR 3 - Fresas reales (Fragole Reali): Tren de la Fresa + andata e ritorno in autobus dalla stazione alla zona monumentale + visita guidata al Palacio Real + visita al Museo de Falúas e al Jardín del Príncipe (Prezzi: adulti 35 € / bambini 23 €)

Calendario 2019

  • Aprile: 13, 18, 19, 20, 27, 28
  • Maggio: 4, 5, 11, 12, 18, 19*, 25, 26
  • Giugno: 1, 2, 8, 9, 15, 16, 22, 23, 29, 30
  • Settembre: 14*, 21, 22, 28, 29
  • Ottobre: 5, 6, 12, 13, 19, 20, 26

* Visita speciale il 19 maggio in occasione del Festival de Música Antigua e il 14 settembre a Pinto per la 2a Fiera del cioccolato (consultare attività e condizioni)

Orari 

  • Partenza da Madrid (Museo del Ferrocarril): 09:50 / Arrivo alla stazione di Aranjuez: 10:44
  • Partenza dalla stazione di Aranjuez: 18:35 / Arrivo a Madrid (Museo del Ferrocarril): 19:30

Tariffe

  • Adulti: da 30 a 35 € (a seconda dell'itinerario scelto)
  • Bambini (da 1 m a 1,40 m di altezza): da 20 a 23 € (a seconda dell'itinerario scelto)

 

- ​ Maggiori informazioni sul Tren de la Fresa (in spagnolo)

ALTRI TRENI TURISTICI

Un modo unico per scoprire la città natale di Miguel de Cervantes (Tutti i sabati dal 18 maggio al 13 luglio e dal 14 settembre al 14 dicembre).

Una modo divertente per viaggiare nel tempo fino al Medioevo e scoprire una città con una storia secolare (27 aprile, 11, 18 e 25 maggio, 1 e 8 giugno, 21 e 28 settembre, 5, 19 e 26 ottobre e 9 novembre 2019).

Viaggiate da Madrid al Monastero di San Lorenzo dell’Escorial su un treno d'epoca e scoprite i segreti dell'impero di Filippo II.

Viaggiate su un treno storico, con locomotiva a vapore, attraverso gli splendidi paesaggi del sudest di Madrid (Domeniche di marzo, aprile, maggio, ottobre, novembre e dicembre).

  • Scopri i dintorni di Madrid, l’unica città del mondo che ha a meno di due ore nove luoghi dichiarati Patrimonio del’Umanità.

    Escursioni
  • Catedral de Toledo
Pubblicità
  • Alrededores de Madrid con niños

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Scarica la App dei capolavori del Prado, del Thyssen e del Reina Sofía.

Pubblicità