Buitrago de Lozoya

  • Buitrago de Lozoya
    3-buitrago_01.jpg

È uno dei comuni più pittoreschi della Comunità di Madrid. Il suo centro storico è circondato da delle spettacolari mura di origine araba, contornate a loro volta dalle acque del fiume Lozoya. Dietro le sue mura millenarie si potranno scoprire il Castello, la Chiesa di Santa María del Castillo, la Torre del Reloj e persino un museo con opere di Picasso.

Le mura di cinta di Buitrago sorgono sull’ansa del Lozoya, a circa 74 chilometri da Madrid. Antica e importante roccaforte difensiva, oggi le sue mura continuano a proteggere il centro storico, a cui si accede attraverso la Torre del Reloj (Torre dell'Orologio), una torre albarrana di circa 16 metri di altezza.

Attraversandole si arriva alla Chiesa di Santa María del Castillo, l'unica conservata delle quattro che erano presenti a Buitrago. Costruita nei secoli XIV-XV, in stile gotico, grazie all’intervento del Marchese di Santillana, è stata oggetto di un accurato restauro che ha portato alla luce una necropoli medievale adiacente. Il grande campanile, in stile mudejar, ha una pianta quadrata ed è composto da cinque corpi. Anche se gran parte dell'edificio è dovuto essere stato restaurato dopo la Guerra Civile, la torre è totalmente originale.

Risale al XV secolo anche il Castello, o Alcázar, anesso alle mura di cinta, edificato per ordine della famiglia Mendoza, e di chiaro retaggio mudejar che fu gravemente danneggiato durante la Guerra d'Indipendenza. Presenta una pianta quadrata e sette torri a presidio della struttura, tutte diverse tra loro e visitabili. Il resto dello spazio è utilizzato per vari eventi culturali.

Dal castello si può ammirare la Coracha, un’appendice delle mura che entra nel fiume, il cui uso è stato quello di garantire un accesso sicuro alla principale sorgente d'acqua. In questo luogo continua a passare la Cañada Real Segoviana, un percorso del bestiame di oltre 500 chilometri. Fuori dalle mura si trova il ponte dell'Arrabal, il più antico, che si ritiene che risalga al XV secolo e offre una magnifica vista sui bastioni.

Museo Picasso

Una delle grandi attrazioni della località è il Museo Picasso, creato grazie alla donazione di una collezione di opere del pittore di Malaga effettuata dal suo amico barbiere Eugenio Arias, nato a Buitrago. Tra le oltre settanta opere che l'artista gli regalò in cambio dei suoi servizi figurano manifesti, ceramiche, litografie e disegni che vengono esposti nel museo insieme ad altri pezzi successivamente acquisiti. 

Come arrivare:

In automobile: 45 minuti dalla A-1.

In autobus: 1 ora e 40 minuti dal Terminal degli Autobus di Plaza de Castilla (autobus numero 191).

Link collegati:

  • Scopri il luogo in cui è nato Miguel de Cervantes e l’Università Complutense, una città chiave nella storia della lingua spagnola.

    Alcalá de Henares
  • Visita il Palazzo e i Giardini del Real Sitio e la Villa di Aranjuez, una località vicina a Madrid storicamente legata alla nobiltà reale.

    Aranjuez
  • Visita una delle maggiori opere architettoniche del Secolo d’Oro spagnolo, un complesso monumentale ideato da Filippo II.

    Il Monastero dell’Escorial
  • Nelle immediate vicinanze di Madrid, questa città monumentale è un esempio di convivenza storica tra ebrei, mori e cristiani.

    Toledo
  • Scopri lo spettacolare acquedotto e goditi la gastronomia di questa città dichiarata Patrimonio dell’Umanità.

    Segovia
  • Scopri la spettacolare cinta muraria e la cattedrale di questa città medievale con le sue impronte ebraiche, cristiane e musulmane.

    Ávila
  • Una città dichiarata Patrimonio dell’Umanità con una ricca tradizione studentesca e un interessante patrimonio monumentale.

    Salamanca
  • A meno di un’ora in treno da Madrid si erge questa città-paesaggio famosa per le sue Case Sospese.

    Cuenca
  • Sfrutta il tuo soggiorno a Madrid per conoscere la città più importante dell’antica Al-Ándalus e la sua spettacolare Moschea.

    Cordova
  • Segui il tuo programma personale con l’aiuto di una guida oppure visita i dintorni della nostra città.

    Itinerari ed escursioni
Pubblicità

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Scarica la App dei capolavori del Prado, del Thyssen e del Reina Sofía.