Shopping: Chamberí

  • Mercado de Vallehermoso
    mercado_de_vallehermoso.jpg
  • Compras: Chamberí
    compras_chamberi.jpg
  • robot museum
    juguetronica4.jpg
  • Compras: Chamberí
    chamberi.jpg

Chamberí è forse una delle zone di Madrid che conserva al meglio l'atmosfera di quartiere, con vie vivaci, ma non troppo frequentate dal turismo di massa nonostante la sua vicinanza al centro. Probabilmente è questo il segreto che permette di presentare un interessante mix di negozi e attività commerciali in cui i marchi più noti si alternano a piccoli negozi specializzati.

Come in altre zone della capitale, anche qui troveremo i negozi dei marchi di moda più frequentati dal grande pubblico. Il tratto di Calle Fuencarral compreso tra la Glorieta de Bilbao e la Glorieta de Quevedo rappresenta una piacevole passeggiata tra le vetrine più ricercate come quelle di Zara, Oysho, Kling, Pull & Bear, Massimo Dutti e Women’s Secret. Tuttavia, sono presenti anche negozi più insoliti rispetto ad altre zone come la caffetteria La Mexicana, una grande succursale de La Casa del Libro, le piccole curiosità della danese Hema, un ampio spazio per prodotti naturali e biologici di Herbolarios Navarro e una sede urbana della grande catena sportiva Decathlon.

Se invece stiamo cercando dei negozi più originali e differenziati, dovremo girovagare un po’ di più. In questo quartiere c’e di tutto, dalle lane e i fili di Black Oveja (Sagasta, 7), un punto di riferimento hipster per gli amanti dell’urban knitting — lavoro a maglia e uncinetto per scopi sociali o estetici —, alla pelletteria e all’equipaggiamento per l'equitazione di Equus (Hilarión Eslava, 32).

Nonostante l'aria classica di alcune delle sue facciate, le strade di Chamberí ospitano numerosi negozi per “spiriti irrequieti”. È il curioso caso dei negozi per il pattinaggio e skate che aprono in continuazione nella zona. Meritano una visita Sk8land, Dak Tak, 44 Board Shop, più focalizzato sul surf e sullo snowboard, e Se Rueda. Un'altra singolarità di Chamberí è la diffusione dei negozi di giochi: da tavolo, di ruolo, di carte...—; date uno sguardo a Generación X, Naipe Juegos, La Comarca de Juegos e Ítaca. Altri negozi di giocattoli del quartiere che meritano una menzione: Bazar Matey, per gli amanti del modellismo, Hola Caracola, per coloro che cercano giocattoli contro la nostalgia, Esmalper, un classico per gli amanti delle case in miniatura e delle bambole di porcellana, e Juguetrónica, il posto perfetto per trovare qualsiasi giocattolo tecnologico o gadget giocoso - droni, robot, modelli telecomandati, ecc.—.

L'atmosfera culturale e accademica di questo quartiere, in cui hanno vissuto numerosi artisti, scrittori e studenti, sopravvive in alcune librerie degne di nota, tra cui Visor, che è anche una casa editrice specializzata in poesia; El Argonauta, specializzata in musica; Axón, incentrata su tematiche mediche; La Flor de Chamberí, che si dedica all'universo di Tintin, e la splendida El Dragón Lector, una delle migliori librerie per bambini di Madrid.

E per i golosi e i buongustai, il quartiere è pieno di tentazioni. È assolutamente necessario perdersi tra le bancarelle del Mercado de Vallehermoso e del Mercado de Chamberí; assaggiare i formaggi di La Quesería, Poncelet e La Fondí; scegliere un buon vino a Santa Cecilia; oppure arrendersi di fronte alle delizie di alcune delle pasticcerie dislocate nel quartiere: risaltano Viena Capellanes, Edelweiss, Chocolat Factory e La Marina, i cui roscones de reyes ogni anno vengono riconosciuti tra i migliori in Spagna.

TI INTERESSERÀ

Uno dei quartieri più eleganti della città per un pubblico con personalità, che vuole distinguersi per il suo buon gusto senza dover ricorrere al lusso.

Godersi lo shopping all'aperto intorno al Kilómetro 0 della Puerta del Sol è possibile ogni giorno dell'anno.

Scopriamo il ‘miglio d'oro’ di Madrid. Concedetevi un lusso!

Negozi con una spiccata personalità, molto artigianato e alcune “perle” gastronomiche. È questo lo shopping nel quartiere di Conde Duque.

  • Una guida completa per sapere come, quando e dove assaggiare l'autentica gastronomia di Madrid.

    Guida Mangiare a Madrid (PDF)
  • Guida Mangiare a Madrid
Pubblicità
MERCATI GASTRONOMICI
  • Uno dei mercati tradizionali più emblematici di Madrid trasformato in paradiso gastronomico vicino a Plaza Mayor.

    Mercato de San Miguel
  • Il volto più sofisticato della gastronomia si presenta in questo moderno mercato di Chueca.

    Mercato di San Antón
  • Un nuovo spazio di svago gastronomico nel Barrio de Salamanca che combina locali di ristorazione e spettacolo.

    Platea Madrid
  • Tradizione e avanguardia in uno "street market" pensato per godersi la migliore selezione della gastronomia.

    Mercado de San Ildefonso
  • Goditi una nuova esperienza gastronomica in pieno centro di Madrid.

    Gourmet Experience (Callao)
  • El Corte Inglés apre un Gourmet Experience a sette stelle in pieno Miglio d’Oro di Madrid, nel suo centro di Serrano 52.

    Gourmet Experience (Serrano)
  • Mercado de San Antón
  • Vista de la Plaza de Callao y calle Gran Vía desde Gourmet Experience (Callao)
Pubblicità

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Scarica la App dei capolavori del Prado, del Thyssen e del Reina Sofía.