Calendario degli eventi 2018

  •  André Derain. Isabel Lambert, 1935-1939, Óleo sobre lienzo, 75,6 × 74 cm. André Derain, VEGAP, Madrid, 2018 
    derain_balthus_giacometti.jpg
  • Esposizioni
  • Musica
  • Rappresentazioni
  • Sport
  • Altri eventi
  • Feste
  • Alphonse Mucha (Palacio de Gaviria. Fino al 25 febbraio): Ampia retrospettiva dedicata all’originale artista ceco, fondatore dell’Art Nouveau.
  • Krazy Kat es Krazy Kat es Krazy Kat. George Herriman (Museo Reina Sofía. Fino al 26 febbraio): Selezione di opere dell’importante autore di fumetti americano.
  • Cai Guo-Qiang al Prado. Lo spirito della pittura (Museo del Prado. Fino al 4 marzo): L’artista contemporaneo cinese espone le sue creazioni ispirate al Palacio del Buen Retiro.
  • Fortuny (1838 – 1874) (Museo del Prado. Fino al 18 marzo): Mostra antologica dell’opera di uno dei più importanti artisti della Pittura Spagnola.
  • Basta e avanza. William Kentridge​ (Museo Reina Sofía. Fino al 19 marzo): Il mix dell’opera plastica e scenica nella carriera dell'artista sudafricano, vincitore del Premio Principessa delle Asturie per le Arti 2017.
  • Il potere del passato. 150 anni di archeologia in Spagna (Museo Archeologico Nazionale. Fino al 1 aprile): Viaggio attraverso la storia di questa scienza nel nostro Paese grazie a vari resti archeologici.
  • Palimpsesto. Doris Salcedo (Palazzo di Vetro. Fino al 1 aprile): Omaggio ai migranti che sono morti in mare attraverso l'opera della famosa artista colombiana.
  • Il potere del passato. 150 anni di archeologia in Spagna (Museo Archeologico Nazionale. Fino al 1 aprile): Viaggio attraverso la storia di questa scienza nel nostro Paese grazie a vari resti archeologici .
  • Poeti del corpo. La danza dell'Età dell'Argento (Residencia de Estudiantes. Fino al 1 aprile): Una mostra che mira a dare visibilità alle reti creative interdisciplinari che si sono sviluppate intorno alla danza.
  • Harry Potter: The Exhibition (Fiera di Madrid. Fino al 2 aprile): Immergetevi nell'universo magico del celebre personaggio creato da J.K Rowling.
  • Donazione Óscar Alzaga (Museo del Prado. Fino al 6 maggio): I dipinti di Herrera “il Vecchio”, Ligozzi e Cotán entrano a far parte della collezione della pinacoteca madrilena.
  • Cesar Paternosto. Verso una pittura oggettuale (Museo Nazionale Thyssen-Bornemisza. Fino al 28 gennaio): Confronto tra l'opera dell'artista argentino e i dipinti di Picasso, Gris e Mondriat.
  • Manolo Blahník. L'arte della scarpa (Museo Nacional de Artes Decorativas. 28 nov-8 mar): Retrospettiva del lavoro del designer spagnolo, figura chiave della moda contemporanea.
  • Auschwitz (Centro de Exposiciones Arte Canal. 1 dic-17 giu): Prima tappa di questa mostra itinerante sul campo di sterminio nazista in Polonia, con oltre 600 oggetti originali.
  • Ed van der Elsken (Fundación Mapfre. Sala Bárbara de Braganza. 26 gen-20 mag): Vasta retrospettiva del lavoro fotografico e cinematografico del più importante fotografo olandese del XX secolo.
  • Warhol. El arte mecánico (CaixaForum Madrid. 1 feb-6 mag): Esposizione focalizzata su una retrospettiva sull'icona della cultura pop.
  • Derain, Balthus, Giacometti (Fundación Mapfre.Sala Recoletos. 1 feb-6 mag): Più di cento opere per riesaminare l'amicizia artistica tra i tre autori.
  • Pessoa. Tutta l'arte è una forma di letteratura (Museo Reina Sofía. 7 feb-7 mag): Mostra collettiva sulle avanguardie artistiche portoghesi all'inizio del XX secolo.
  • Toulouse-Lautrec e i Piaceri della Belle Époque (Fundación Canal de Isabel II. 8 feb-6 mag): L'opera completa di manifesti del pittore francese che illustrano la vita parigina di fine Ottocento.
  • Sorolla e la moda (1) (Museo Sorolla. 12 feb-27 mag): Viaggio attraverso i vestiti del tardo Ottocento e inizio Novecento nel lavoro del pittore valenciano.
  • Purple (Museo Nazionale Thyssen-Bornemisza. 20 feb-25 mar): Video installazione dell’artista e cineasta britannico John Akomfrah inclusa nella programmazione di ARCOmadrid.
  • La Cina, il Giappone, l’India e l’arte contemporanea spagnola (Fondazione Juan March. 8 mar-24 giu): Esposizione che mostra l'influenza dell'Oriente sull'arte contemporanea spagnola.
  • Beatriz González (Museo Reina Sofía. 22 mar-2 sett): Esposizione dedicata all’opera della curatrice e artista colombiana.
  • Rubens. Pittore di bozzetti (Museo del Prado. 10 apr-5 ago): Ampia selezione di alcune delle bozze realizzate dall'artista barocco.
  • Pittura su pietra (Museo del Prado. 17 apr-5 ago): Mostra di opere realizzate da Tiziano e da altri pittori rinascimentali italiani su ardesia e marmo bianco.
  • Dora García. Segunda Vez (Museo Reina Sofía. 18 apr-3 sett): Mostra dedicata all’opera dell’artista di Valladolid.
  • Marc Pataut (Museo Reina Sofía. 25 apr-27 ago): Esposizione fotografica dedicata all’opera di denuncia sociale dell'artista francese.
  • Eusebio Sempere (Museo Reina Sofía. 9 mag-17 sett): Retrospettiva del poeta della geometria, una delle figure più significative dell'arte spagnola del XX secolo.
  • Victor Vasarely. La nascita dell'Op Art (Museo Nazionale Thyssen-Bornemisza. 5 giu-9 set): Mostra monografica di uno dei principali rappresentanti dell'Op Art.
  • Monet / Boudin (Museo Nazionale Thyssen-Bornemisza. 26 giu-30 sett): Prima mostra che affronta il rapporto tra il pittore impressionista e il suo maestro.
  • Disney, el arte de contar historias (CaixaForum Madrid. 17 lug-11 nov 2018): Un viaggio attraverso il processo creativo degli studi Disney.
  • Riscoprendo il Mediterraneo (Fundación Mapfre. Sala Recoletos. Dal 27 settembre): Esposizione che analizza le ragioni per cui gli artisti spagnoli e francesi ammirano il Mediterraneo.
  • Max Beckmann. Figure in esilio (Museo Nazionale Thyssen-Bornemisza. 23 ott-27 gen 2019): Mostra monografica incentrata sul più importante artista tedesco del XX secolo.
  • La Fontana della Grazia (Museo del Prado. 23 ott-27 gen 2019): Intrigante opera legata alla scuola del famoso pittore fiammingo Jan van Eyck.
  • Tamara de Lempicka (Palacio de Gaviria. Fine 2018): Mostra monografica incentrata sulla pittrice polacca famosa per i suoi ritratti e nudi della corrente dell’Art Déco.

 

 

Consulta il resto dell’agenda delle esposizioni in spagnolo o in inglese.

 

Pubblicità

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Scarica la App dei capolavori del Prado, del Thyssen e del Reina Sofía.

Pubblicità
  • Una descrizione generale dei principali musei madrileni e delle tematiche più frequenti dell'arte occidentale.

    Guida Arte a Madrid (PDF)
  • Guida Arte a Madrid