Spostarsi in autobus a Madrid

  • buscomomoversepormadrid_1405591788.285.jpg

Misure straordinarie per il coronavirus


Madrid dispone di un’importante rete di autobus urbani appartenenti all’Azienda Municipale dei Trasporti (EMT), che percorre praticamente tutta la città. Ci sono zone non servite dalla Metro che invece sono coperte dagli autobus. Nelle vie principali esistono le carreggiate riservate ai bus, ma va considerato che nei momenti di traffico intenso, anche gli autobus vengono rallentati, rendendoli più lenti rispetto alla metro. Scoprite le nuove linee 001 Atocha Renfe-Moncloa002 Puerta de Toledo-Argüelles e C03 Puerta de Toledo-Argüelles (gratuite e a zero emissioni)!

La maggior parte delle linee circolano dal lunedì al venerdì dalle 06:00 alle 23:30, con una frequenza compresa tra i 4 e i 15 minuti, in base alla fascia oraria, con intervalli più lunghi durante il fine settimana. Fanno eccezione il sabato, la domenica e i giorni festivi che prevedono un periodo di servizio che va dalle 7:00 alle 23:00. Esiste anche una linea (200) che collega tutti i giorni l’aeroporto di Barajas (T1, T2, T4) con Avenida de América, allo stesso prezzo di un autobus normale (1,50 €). A sua volta, la linea 101 collega Canillejas con la T1 e la T2.

Sono previsti anche gli autobus notturni, conosciuti con il nome di “búhos” (gufi), che coprono ventisei percorsi differenti e partono tutti da Plaza de la Cibeles. Il loro prezzo è uguale a quelli diurni, anche se la frequenza è minore. Dalla domenica al venerdì e i giorni festivi, i “búhos” partono dal capolinea a intervalli di 35 minuti, dalle 23:55 alle 04:00. Successivamente, passa un altro autobus alle 05:10. Il sabato e le vigilie dei giorni festivi, i “búhos” partono da Cibeles con una frequenza da 15 a 20 minuti, dalle 23:00 alle 7:00.

Tariffe

  • Biglietto EMT: 1,50 € (acquistabile esclusivamente sull’autobus, con carta American Express, Mastercard o Visa, pagando con lo smartphone, o in contanti - cambio massimo consentito: 5 euro-.)
  • Biglietto 10 Corse Metro Zona A, EMT e ML1 (Metrobus): 12,20 € (il biglietto Metrobús può essere acquistato presso le stazioni della Metro, tabaccherie ed edicole presenti nel comune di Madrid)
  • Biglietto 10 Corse Bus+Bus EMT: 18,30 € (include un trasferimento su una linea diversa, deve essere acquistato presso la rete di tabaccai e altri punti vendita autorizzati)

I biglietti da 10 corse devono essere caricati sulla Tarjeta Multi, una carta di trasporto pubblico non personale senza contratto, ricaricabile, multipersonale che dura dieci anni e serve a contenere i titoli non personali del sistema tariffario dei servizi di trasporto pubblico della Comunità di Madrid. Questa tessera può essere acquistata per 2,5 euro presso le macchine automatiche della Metro e del Metro Ligero segnalati con un cartellino rosso in cui vi è scritto 'Tarjeta MULTI Disponible AQUÍ' e presso la rete di tabaccai e altri punti vendita autorizzatiVale a dire, che non è acquistabile a bordo degli autobus stessi.

Questa tessera è gratuita per le persone che ricaricano la Tarjeta turística per la prima volta al momento dell'acquisto e, al termine del periodo di utilizzo, possono essere caricati biglietti semplici e da dieci corse. In caso di non voler acquistare la tessera turistica e utilizzare i biglietti da dieci viaggi, ad esempio, si dovrebbero pagare € 2,5 (non rimborsabili) per ottenere la Tarjeta Multi.

È obbligatorio convalidare il biglietto in una delle due macchine obliteratrici in uso negli autobus e tenerlo a disposizione del personale dell’azienda che possa richiederlo durante il viaggio.

Nuove Linee Cero: Atocha Renfe-Moncloa / Puerta de Toledo-Argüelles / C03 Puerta de Toledo-Argüelles 

La linea cero, a zero emissioni e con zero costi per gli utenti, è una delle principali misure incluse nella nuova Strategia di Sostenibilità Ambientale Madrid 360, uno strumento chiave di questa azienda per conformarsi alla direttiva europea sulla qualità dell'aria.

Linea 001 ‘Atocha Renfe-Moncloa’

La prima linea cero è la 001 Atocha Renfe-Moncloa che collega due punti nevralgici intermodali di Madrid: un capolinea si trova presso il nodo di interscambio di Atocha, l'ingresso principale alla città per i viaggiatori, mentre l’altro è situato all’uscita del nodo di interscambio di Moncloa di fronte a Calle Arcipreste de Hita (fermata nº 2800).

Il servizio funziona esclusivamente con tecnologia a zero emissioni ed è gratuito per gli utenti (per contare gli utenti, i passeggeri con abbonamento mensile o turistico devono far passare la loro tessera attraverso il lettore; negli altri casi, l'autista fornirà loro un biglietto gratuito come prova della corsa)

Il percorso della linea 001 prevede 32 fermate intermedie oltre ai quattro capolinea. Dal nodo di interscambio di Atocha (fermata nº 5710) si ferma 17 volte, percorrendo Paseo de Infanta Isabel, Paseo del Prado, Plaza de Cánovas del Castillo, Plaza Cibeles, Calle Alcalá, Gran Vía, Calle Princesa e Plaza de Moncloa, fino al capolinea di Moncloa, in Calle Arcipreste de Hita. In direzione Moncloa-Atocha ci sono 15 fermate intermedie con lo stesso percorso nel senso inverso.

La linea prevede una frequenza di passaggi compresa tra i sette e gli otto minuti nei giorni feriali nella fascia oraria di maggior affluenza. Gli autobus iniziano a circolare dalle ore 07:00 da entrambi i capolinea fino alle 23:30 a Moncloa e alle 23:00 ad Atocha.

001 Atocha Renfe-Moncloa

Linea 002 ‘Puerta de Toledo-Argüelles’

La seconda linea cero, la 002, anch'essa a emissioni zero e gratuita, attraversa parte del distretto Centro da Puerta de Toledo ad Argüelles, circolando in varie vie discontinue in quanto non esiste un unico asse che consenta questo percorso.

Il servizio sarà attivo dalle 8:00 alle 21:00 ad Argüelles e fino alle 20:45 a Puerta de Toledo, con una frequenza massima di circa dieci minuti. Per meglio adattarsi al percorso è prevista la disponibilità di otto autobus elettrici Wolta.

Linea C03 ‘Puerta de Toledo-Argüelles’

L'Azienda Municipale dei Trasporti (EMT) ha messo in funzione la nuova linea perimetrale a zero emissioni tra Puerta de Toledo e Argüelles, in applicazione della Strategia di Sostenibilità Ambientale Madrid 360. Gira intorno al distretto Centro con autobus elettrici al 100% e attualmente prevede 36 fermate tra i capolinea di Puerta de Toledo e Argüelles.

Per quanto riguarda gli orari e le frequenze, il servizio è attivo dalle 07:00 in entrambi i capolinea fino alle 23:00 a Puerta de Toledo e ad Argüelles, sia nei giorni lavorativi che nei giorni festivi.

C03 Puerta de Toledo-Argüelles

Fermate, app per info, Wifi e accessibilità

Si può salire sugli autobus solamente alle fermate stabilite, nelle quali è possibile consultare l’itinerario di ogni linea. Inoltre, molte fermate dispongono di display informativi con il tempo di attesa di ciascuna linea.

Per fermare un autobus è necessario effettuare un preciso segnale con la mano con sufficiente preavviso. Una volta a bordo, gli autisti si fermeranno solamente se un viaggiatore lo richiede premendo il relativo pulsante.

La EMT dispone della app Mi autobús che consente di sapere quale autobus prendere per raggiungere un qualsiasi punto della città e quanto tempo si deve aspettare. Inoltre, tutti i suoi autobus prevedono la rete Wi-Fi gratuita.

Non è consentito viaggiare con animali sugli autobus della EMT, ad eccezione dei cani guida per non vedenti, o dei loro addestratori o di piccoli animali domestici, purché trasportati dai loro proprietari in un trasportino, e non causino disagio.

Per informazioni più dettagliate sul servizio di autobus, consultare il Manuale d’Uso della EMT Madrid (informazioni su accessibilità e trasporto con passeggini e seggiolini per bambini, valigie, oggetti ingombranti, biciclette...). 

Nuova flotta

La EMT è impegnata in un processo di rinnovamento. Le nuove vetture coesistono con i modelli precedenti dotati di diverse piattaforme e carrozzerie. Affinché gli utenti degli autobus possa identificarli rapidamente e correttamente, la EMT differenzia i  quattro tipi di bus esistenti applicando degli adesivi visibili sul lunotto anteriore.

Inoltre, gli autobus riporteranno le informazioni a bordo - nella piattaforma centrale in cui si trovano le sedie a rotelle - che descrivono le caratteristiche di accessibilità del modello, cioè le possibili combinazioni che la piattaforma consente per motivi di sicurezza. Questi adesivi informativi per il viaggiatore si stanno applicando di forma graduale su tutta la flotta della EMT.

Opuscolo sull'accessibilità degli Autobus EMT

Bus Exprés per l’Aeroporto

Questo servizio di trasporto collega il centro della città con l’aeroporto Madrid-Barajas 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno. L’autobus, denominato "Exprés dell’aeroporto", percorre il tragitto in circa 40 minuti, con una frequenza di 15 minuti in orario diurno dalle 06:00 alle 23:30) e di 35 minuti in orario notturno (dalle 23:30 alle 06:00). Maggiori informazioni

 

TI INTERESSERÀ
  • Autobus, metro, treno, taxi… tutte le possibilità per spostarsi in modo veloce, sicuro e adattato alle tue possibilità.

    Spostarsi a Madrid
  • Centro de Turismo de la Plaza Mayor
  • Sconti nei musei e nei trasporti. Scopri come risparmiare tempo e denaro nel tuo soggiorno a Madrid.

    Carte turistiche
  • Tarjetas turísticas
Pubblicità
  • Dropit! 1
Pubblicità
  • Il servizio express per l'aeroporto collega Barajas con il centro città in 40 minuti a soli cinque euro. Circola 24 ore al giorno e accetta il pagamento con carta di credito o bancomat.

    Bus espresso all’aeroporto
  • Bus exprés Aeropuerto de Madrid 20 febrero 2019
Pubblicità
  • Scopri le numerose opzioni per "carsharing" (auto condivise) a Madrid.

    Auto condivise Madrid
  • Coches compartidos Madrid
  • In automobile, in autobus, in aereo o in treno. Scegli il modo migliore per raggiungere Madrid in qualunque periodo dell’anno e da qualsiasi punto.

    Come arrivare

PRODOTTI UFFICIALI

Chiuso fino a nuovo avviso

Servizio temporaneamente sospeso fino a nuovo avviso.

Acquistate un souvenir originale di Madrid.