Zone di svago a Madrid

Differenti stili musicali convivono nel Barrio de Las Letras (Quartiere Letterario), in cui hanno vissuto famosi drammaturghi del Siglo de Oro spagnolo.

Malasaña conserva l’impronta della Movida madrilena degli anni ‘80 e si muove al ritmo della moda.

A partire dagli anni ’90, Chueca è l’epicentro dell’ambiente gay per gli spagnoli e gli stranieri che cercano uno svago notturno tollerante.

Princesa è una di quelle zone in cui è possibile rigenerarsi grazie all’atmosfera giovanile della sua vita notturna.

Il Barrio de Salamanca si illumina di notte ed offre un’atmosfera di lusso che conquista per la sua eleganza.

Immergiti nel percorso medievale delle sue vie e goditi i sapori e i ritmi.

Reggae, hip-hop, rock, flamenco e danza del ventre si fondono nella notte della Madrid più intercontinentale.

Afterwork, discoteche e pub trasformano l’area finanziaria di Madrid in un’ulteriore opzione di divertimento notturno.

Gli amanti della musica classica troveranno nella zona di Austrias tutto il necessario per una notte indimenticabile.

Le luci dei musical indicano l’inizio della serata tra la Gran Vía madrilena e la Puerta del Sol.

Pubblicità

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Scarica la App dei capolavori del Prado, del Thyssen e del Reina Sofía.