Al fondo riela (Lo otro de Uno) - Rocío Molina

La bailaora Rocío Molina presenta la prima nella Comunità di Madrid di uno spettacolo di flamenco che esplora il suono delle chitarre spagnole e prevede la partecipazione degli artisti Eduardo Trassierra e Yerai Cortés. Si potrà assistere alle due rappresentazioni il 27 e 28 febbraio presso la Sala Roja di Teatros del Canal.

Si tratta di una sorta di dialogo tra i suoni di Trassierra e Cortés, uno onirico e tragico e l'altro intelligente e bachiano. Un esperimento che misura le differenze e le caratteristiche di ciascuno degli autori e delle proprie chitarre. Tra i due artisti si esibisce Rocío Molina con una serie di straordinarie coreografie che fondono il flamenco più puro e la danza moderna.

Nata a Malaga nel 1984, Rocío Molina è una delle migliori bailaoras del momento. Ha avuto il suo primo approccio con la danza a soli tre anni. All'età di 21 anni ha presentato la sua prima opera, Entre paredes. Tra gli altri spettacoli di questa interprete andalusa figurano Turquesa como el limón, Almario, Grito pelao, Nueva creación e Cuando las piedras vuelen.

Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui quello di “ballerina eccezionale” all’XI Concorso di Coreografia di Danza Spagnola e Flamenco, il premio della critica Flamenco hoy alla ballerina rivelazione 2006, il Premio Nazionale di Danza 2010 assegnato dal Ministero della Cultura nella sezione interpretazione e i Premi Max 2017 per la Miglior interprete di danza e Migliore Coreografia con Caída del cielo.

Eduardo Trassierra è un chitarrista payo nato a Valverde del Río (Siviglia) nel 1986 che ha studiato chitarra flamenca presso il Conservatorio di Siviglia. Si è esibito nei principali eventi e sale di flamenco in Spagna, sia come solista che accompagnatore al baile e al cante. Tra i numerosi riconoscimenti che ha ricevuto nel corso della sua carriera, i più importanti sono il premio Jóvenes Intérpretes Flamencos alla XII Bienal de Sevilla del 2002, il premio del XXII Concorso Internazionale di Chitarra Flamenca del Concerto di Jerez del 2004 e il premio Juan Carmona Habichuela al Concorso Nazionale d’Arte Flamenca di Cordova del 2004.

Nato nel 1995 ad Alicante, Yerai Cortés è un chitarrista i cui genitori gli hanno insegnato e instillato l'amore per la musica e la chitarra. Residente a Madrid, ha suonato nei migliori tablaos di flamenco della città, tra cui Las Carboneras, Villa Rosa, Casa Patas e il Corral de la Moreria, e ha accompagnato artisti del calibro di La negra, Chuchito Valdés, Javier Colina e Manuel Liñan. È anche compositore musicale e interprete di canzoni come La Zapatera di Juan Debel & Yerai Cortes e dello spettacolo FlamenKlorica di Vanesa Coloma.

Scheda artistica:

Ubicazione: Teatros del Canal - Sala Roja

  • Baile - Rocío Molina
  • Chitarra - Eduardo Trassierra e Yerai Cortés
  • Progettazione illuminotecnica e tecnico delle luci - Antonio Serrano
  • Tecnico del suono - Javier Álvarez
  • Attrezzista - María Agar Martínez
  • Coproduzione - Teatros del Canal, Chaillot–Théâtre National de la danse, Bienal de Flamenco de Sevilla, Théâtre de Nîmes e Scène Nationale du Sud Aquitain
  • Supporto - Teatro Cervantes di Málaga

Durata: 1 ora e 15 minuti circa

Geolocation
Al fondo riela (Lo otro de Uno) - Rocío Molina
Al fondo riela (Lo otro de Uno) - Rocío Molina
Al fondo riela (Lo otro de Uno) - Rocío Molina
Al fondo riela (Lo otro de Uno) - Rocío Molina
Al fondo riela (Lo otro de Uno) - Rocío Molina
Al fondo riela (Lo otro de Uno) - Rocío Molina
Al fondo riela (Lo otro de Uno) - Rocío Molina
Al fondo riela (Lo otro de Uno) - Rocío Molina

Accessibilità

Global Accesibility
Up
Visual Accesibility
Up
Hearing Accesibility
Up

Share on

Dati di interesse

Fechas y hora

27 febbraio: 19:30

28 febbraio: 19:00

Zona turistica: 
Chamberí

Direcction

Calle
de Cea Bermúdez, 1
28003
Sito web: 
https://www.teatroscanal.com/espectaculo/fondo-riela-otro-uno-rocio-molina/
Bus: 
2, 3, 12, 37, 149
Metro: 
Canal (L2, L7)
Ríos Rosas (L1)
Tariffe: 

A partire da 9 €