Jacob Collier

Jacob Collier, l’enfant terrible del jazz internazionale, offrirà il primo tour spagnolo con la sua band per presentare la sua appassionante proposta di funk audiovisivo, classico e moderno. Un progetto ambizioso e inedito, composto da quattro album e intitolato Djesse.

Collier è un polistrumentista e vocalist londinese che ha iniziato a mettersi in mostra e a diventare un fenomeno virale, grazie a videoclip fatti in casa con cover di brani classici di Stevie Wonder e Michael Jackson. Dopo il suo primo album, In My Room, con cui ha vinto due Grammy, nella recensione pubblicata sul The Guardian è stato descritto come “il nuovo messia del jazz”, a dimostrazione del grande successo ottenuto dal giovane Jacob.

Figlio e nipote di violinisti professionisti, passato attraverso l'accademia, viene considerato un musicista autodidatta. Il produttore Quincy Jones lo scopre nel 2014 facendolo passare dalla camera della casa dei genitori a Londra, dove registrava tutta la sua musica, direttamente al Montreux Jazz Festival. In seguito, inizierà a girare tutto il mondo, e a collaborare con il compositore Hans Zimmer alla colonna sonora di Baby Boss (2017).

 

Geolocation
Jacob Collier

Share on

Dati di interesse

Fechas y hora

20:30 

Zona turistica: 
Madrid Río

Direcction

Paseo
Bajo de la Virgen del Puerto, 3
28005
Sito web: 
https://www.jacobcollier.com/
Servizio extraurbano (Cercanías): 
Madrid-Príncipe Pío
Bus: 
3, 25, 31, 33, 36, 39, 41, 50, 62, 65, 138, 148, C1, C2, N16, N18, N19
Metro: 
Príncipe Pío (L6, L10, R)
Puerta del Ángel (L6)
Tariffe: 

33 €