Museo Nazionale di Scienze Naturali


Il 5 giugno il MNCN riapre i battenti con nuove misure di sicurezza

A causa del COVID-19 ha adottato una serie di misure che garantiscono la sicurezza dei visitatori e del personale del museo: percorsi ordinati, installazione di dispenser di gel idroalcolici e l'uso obbligatorio della mascherina costituiscono alcune delle novità. 

  • Il biglietto intero prevederà uno sconto di 2 euro nei mesi di giugno, luglio e agosto 2020.

  • Il limite di capienza sarà al massimo pari a 1/3.

  • L'orario di apertura del museo rimarrà invariato (dal martedì al venerdì dalle 10:00 alle 17:00; il sabato, la domenica e i giorni festivi dalle 10:00 alle 20:00), anche se la fascia oraria dalle 10:00 alle 11:00 sarà riservata agli over 60 e alle persone con disabilità. Durante questo intervallo l'ingresso sarà gratuito ritirando il biglietto presso la biglietteria. Nel caso in cui i visitatori appartenenti a queste categorie desiderino visitare il museo in altri orari, potranno farlo adottando le opportune precauzioni.

 


Il Museo Nacional de Ciencias Naturales gestisce ed espone al pubblico un'importante collezione, con l'obiettivo di promuovere una più completa conoscenza della diversità del mondo naturale fra la gente. Questa conoscenza serve per la conservazione dell'ambiente e deve essere trasmessa alla comunità per migliorare la percezione della scienza e della ricchezza del patrimonio naturale.

Situato nel quartiere di Salamanca, il Museo Nacional de Ciencias Naturales fu creato dal re Carlos III, nel 1771, come Real Gabinete de Historia Natural. Nel corso degli anni ha cambiato di nome varie volte. I primi fondi del Real Gabinete de Historia Natural furono costituiti dalle straordinarie collezioni e dalla biblioteca di Pedro Franco Dávila - commerciante spagnolo originario di Guayaquil - che li cedette alla Corona spagnola.

La collezione conteneva migliaia di pezzi di minerali, alghe, piante, animali di ogni tipo, calcoli e pietre bezoarie di origine fisiologica, utensili e armi di diverse età e culture. Enumerava poi oggetti artistici di porcellana, cristallo e minerali preziosi provenienti da tutti i continenti; bronzi antichi, sculture, medaglie e lapidi; quadri di pittori celebri di scuole e paesi diversi, miniature, disegni, acquarelli e smalti. Da allora - già proprietà della corona - i fondi andarono aumentando grazie ad acquisti e donazioni e, nel 1984, furono definitivamente riorganizzati in un museo moderno. Da quel momento le collezioni di gran valore storico e scientifico, acquistarono prestigio e il museo si fece conoscere al grande pubblico per mezzo di esposizioni permanenti, temporanee e persino itineranti. Il museo partecipa a numerosi progetti di ricerca, fra i quali spicca, in campo internazionale, quello di Atapuerca.

Geolocation
Museo de Ciencias Naturales
Museo de Ciencias Naturales
Museo de Ciencias Naturales
Servicios: 

Parcheggio a pagamento

Ascensore

Audioguías

Biblioteca

Cafetería

Deposito bagagli / Guardaroba

Servizio visite guidate

Negozio

Accessibilità

Global Accesibility
Up

Il MNCN offre attività adattate a gruppi di centri, associazioni e scuole per l'integrazione di persone con disabilità intellettiva, visiva e uditiva, così come a gruppi di centri e associazioni di persone con malattie neurodegenerative come il morbo di Alzheimer.

Physical Accesibility
Up

L'edificio di Biologia dispone di:

  • Mappa del museo in rilievo e in Braille al banco informazioni.
  • Sedia a rotelle disponibile per il prestito durante la visita.
  • Panchine distribuite lungo i corridoi per il riposo dei visitatori.
  • Ascensori e un bagno adattato al piano -1.
  • Rampa di accesso sul retro dell'edificio.

L'edificio di Geologia dispone di:

  • Una rampa di accesso all'ingresso principale.
  • Ascensori e un bagno adattato al piano terra

 

Hearing Accesibility
Up

Sistema di circuiti magnetici al banco Informazioni e presso la biglietteria dell'edificio di Zoologia e nell'aula didattica "Cinque sensi" dell'edificio di Geologia.

Share on

Dati di interesse

Indirizzo

Calle
de José Gutierrez Abascal, 2
28006
Zona turistica: 
Otros
Orari Di Apertura: 

Martedì - Venerdì: 10:00 - 17:00.

Sabato, Domemica e festivi : 10:00 - 20:00 (agosto: 10:00 - 15:00).

24 e 31 dicembre: 10:00 - 15:00

Il museo chiude tutti i lunedì non festivi dell'anno, l'1 e il 6 gennaio, l'1 maggio e il 25 dicembre.

Tipo información turística: 
Telefono: 
(+34) 91 411 13 28
Posta elettronica: 
info.edu@mncn.csic.es
Sito web: 
http://www.mncn.csic.es/
Metro: 
Gregorio Marañon (L7, L10)
Nuevos Ministerios (L6, L8, L10)
Servizio extraurbano (Cercanías): 
Madrid-Nuevos Ministerios
Bus: 
7, 12, 14, 16, 19, 27, 40, 45, 51, 147, 150
Tariffe: 

Biglietto intero: 7 €.

Biglietto ridotto: 3,50 € (studenti, disoccupati e bambini tra i 4 e i 14 anni).

Gruppi: 3,50 €.

Ingresso gratuito: pensionati over 65 e bambini sotto i 4 anni, persone con qualche tipo di disabilità certificata, tra gli altri (verificare ulteriori casi sul sito ufficiale)