Shopping: Las Salesas

  • Compras: Las Salesas
    compras_las_salesas.jpg
  • Compras: Las Salesas
    compras_las_salesas.jpg
  • Compras: Las Salesas
    compras_las_salesas.jpg
  • lemonieztienda_1395828285.88.jpg
  • Compras: Las Salesas
    salesas4.jpg
  • Compras: Las Salesas
    compras_las_salesas.jpg

Il quartiere Las Salesas è una delle zone per lo shopping più interessanti della città. Sono presenti dei pregevoli piccoli negozi in cui il design, elegante e urbano, mantiene un aspetto all'avanguardia senza perdere il fascino del contemporaneo. Per ora rimane immune allo sbarco dei grandi franchising. Un’oasi di concept stores per shopping addicts, influencers, igers e trend setters, ma in stile cañí.

Sulle sue vie si affacciano i migliori designer, giovani ma affermati, del vivace panorama della moda spagnola, come Lemoniez —Argensola, 17— uno dei più rinomati designer spagnoli, Ailanto —Orellana, 14—, l’azienda del fratelli di Bilbao Muñoz e Juanjo Oliva —Justiniano, 14—, che dopo aver disegnato addirittura per ZARA, ha creato il proprio marchio, premiato in numerose passerelle.

Se stiamo cercando abbigliamento alla moda, multibrand o esclusivo, dovremo visitare Le Marche aux Puces —Fernando VI, 2—, accessori e calzature per uomo e donna con stili molto diversi e pregevoli finiture, Et bang!Pelayo, 66—, accessori e complementi realizzati artigianalmente in laboratori spagnoli, Pinkoco —Piamonte, 22—, cosmetici, arredamento e accessori con uno stile fresco e coloniale e Lander Urquijo —Fernando VI, 23—, moda maschile di grandi aziende per un uomo urbano e indipendente.

Questa zona si distingue anche come una delle mecche della nuova tendenza dei concept store, negozi che offrono prodotti diversi, ma con un filo conduttore o uno stile che collega tutte le parti, come DO — Fernando VI, 13— e i suoi incantevoli oggetti di marche internazionali, Despacio Concept Store —Belén, 10—, pregevole selezione di accessori, scarpe, oggetti d’arredamento e gadget, Gion —Barquillo, 18—, che propone abbigliamento e oggetti d’uso quotidiano con un minimo comune denominatore: la provenienza dal Giappone, e il singolare González & González —Pelayo, 68—, una scommessa audace sui prodotti, oggetti e design di sempre: la sua filosofia è che se qualcosa è ben fatto non c'è bisogno di cambiarlo.

Il quartiere ospita anche negozi monografici e specializzati, sempre con un gusto squisito. Lumas —Barquillo, 23— è uno dei migliori negozi della città per comprare fotografie e serie limitate di arte grafica a prezzi accessibili. Dai Chun Lin —San Lucas, 11— offre cosmetici cinesi di questo marchio fondato nel 1628. Abarca Shoes —Almirante, 8— celebra la riproposizione delle espadrillas. La cesteria Sagon —Fernando VI, 7— realizza pezzi straordinari, decorativi o di uso pratico, sempre con fibre naturali come il tradizionale vimini. Slowroom —Plaza de las Salesas, 2— è uno dei negozi di biciclette più attraenti della città. Altri esercizi commerciali interessanti sono Cacto Cacto, specializzato in cactus, Cacao Sampaka, per i “dipendenti” dalla cioccolata, Poncelet, una delle più grandi e migliori selezioni di formaggi della città, Panod, una delle nuove panetterie della città in cui la panificazione è realizzata in modo tradizionale, e, naturalmente, Antonio Machado, semplicemente, una delle migliori librerie della città.

Salesas Village

Uno degli eventi più vivaci del quartiere è Salesas Village, che porta nelle strade del quartiere il meglio dei suoi negozi e una serie di attività per tutta la famiglia. Di solito si svolge il primo sabato di ogni mese.

 

TI INTERESSERÀ

Moda indipendente per ogni occasione, complementi all’ultima moda e negozi di specialità per palati esigenti.

Ambiente signorile con negozi esclusivi e particolare predominanza dell’alta moda e dell’abbigliamento maschile.

Scopriamo il ‘miglio d'oro’ di Madrid. Concedetevi un lusso!

Fiori, artigianato e gastronomia da tutto il mondo, librerie-caffè, un mercato di quartiere reinventato e un mercato di strada con quasi 300 anni di storia.

Pubblicità
  • Una guida completa per sapere come, quando e dove assaggiare l'autentica gastronomia di Madrid.

    Guida Mangiare a Madrid (PDF)
  • Guida Mangiare a Madrid
Pubblicità

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Scarica la App dei capolavori del Prado, del Thyssen e del Reina Sofía.

Pubblicità