Shopping fuori dal centro di Madrid

  • comprasMadridMercadoMaravillas_1401877466.3.jpg

Sia gli acquisti quotidiani che l’animata attività dello shopping del fine settimana si possono effettuare in varie zone della città. Príncipe de Vergara-Colombia, il nord di Bravo Murillo o Ciudad Lineal sono alcune di queste aree meno centrali. Inizia a scoprirle!

Príncipe de Vergara-Colombia

La calle Príncipe de Vergara è una delle più lunghe di Madrid, con 280 numeri civici che scorrono da sud a nord tra la calle Alcalá (punto di partenza) e la Plaza del Perú (punto di arrivo). Oltre ad essere lunga, si tratta di una via molto larga, con ampi marciapiedi e di facile accesso. Il commercio tradizionale, in particolare quello dedicato ai prodotti alimentari, convive con altre proposte dei negozi di abbigliamento per ogni genere di pubblico.

Anche il Barrio de Hispanoamérica offre una tipologia di commercio tradizionale con negozi di ogni genere, anche se prevalgono quelli dedicati alla vendita di mobili. Inoltre, spicca il Mercato di Chamartín, nella confluenza delle calles Bolivia e Potosí, con quasi un centinaio di punti vendita (alimentari, calzolai, ferramenta...). A Príncipe de Vergara troviamo anche l’Auditorium Nazionale di Musica.

Bravo Murillo (Nord)

Si tratta di un’altra delle vie madrilene più estese della città. Il suo tratto settentrionale, quello che si estende dalla Rotonda di Cuatro Caminos fino a Plaza de Castilla, offre un’animata attività commerciale, praticamente a qualsiasi ora del giorno. Lungo questa strada troviamo le principali catene delle marche di abbigliamento, complementi e accessori, negozi di telefonia mobile, fotografia...

Per mangiare possiamo scegliere ristoranti con cucine molto diversificate: marocchina, italiana, cinese, vegetariana, e molte altre, grazie alla convivenza di differenti culture in questo quartiere del distretto di Tetuán. E, infine, per rifornire la dispensa, il Mercato di Maravillas, uno dei più grandi della città con oltre 250 bancarelle specializzate nella vendita di prodotti freschi, articoli di pulizia, cartoleria, agenzia di viaggi, lingerie...

Ciudad Lineal

Questo distretto madrileno comprende i quartieri di Ventas, Pueblo Nuevo, Quintana, Concepción, San Pascual, San Juan Bautista, Colina, Atalaya e Costillares. Il nome del distretto deriva dalla concezione di una 'città lineare', un progetto di organizzazione urbanistica ideato dall’urbanista spagnolo Arturo Soria, che dà il nome a una delle sue principali arterie. In questa area la più importante attività commerciale è concentrata nel tratto della calle Alcalá che si estende dalla Plaza de Ventas fino all’incrocio con Arturo Soria e Hermanos García Noblejas. I locali delle principali firme della moda, complementi e accessori si alternano a altri negozi multimarca o a piccoli punti vendita di abbigliamento più classico. La zona dispone anche di uno dei mercati municipali più importanti: quello di Ventas, il primo mercato ecologico della città, con esposizione, degustazione e vendita di questo genere di prodotti.

MADRID DA NON PERDERE

I dieci luoghi che non puoi perderti durante la tua prima visita!

Consulta e scarica le informazioni turistiche indispensabili per spostarti a Madrid.

Pubblicità

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Entra in più di 50 musei e usufruisci di numerosi sconti.