Il Treno della Fragola

  • Tren de la Fresa
    trendelafresafresasabordo_1432031980.131.jpg
  • Tren de la Fresa
    trendelafresavestidos_1432031972.438.jpg
  • Locomotora Tren de la Fresa 2016
    trendelafresalocomotora2016.jpg
  • Tren de la Fresa
    trendelafresa2016vagones.jpg
  • Tren de la Fresa 2016
    trendelafresacartel2016.jpg

In primavera e in autunno viene attivato il Treno della Fragola che, dal 1984, prosegue il suo tradizionale percorso Madrid-Aranjuez, località famosa per le sue squisite fragole e il cui Paesaggio culturale è Patrimonio dell' Umanità. Il treno, che intende ricreare il primo tragitto ferroviario della Comunità di Madrid, parte dalla stazione di Príncipe Pío.

Nel 1851 Isabella II inaugurò il primo tragitto ferroviario di Madrid, il secondo della Penisola, per collegare il Palacio Real di Aranjuez alla capitale. Questo percorso, che inizialmente fu costruito con l’intenzione di collegare Madrid al Mar Mediterraneo, terminava nella stazione di Aranjuez ma, per una maggiore comodità dei reali, fu prolungato fino al Palacio. Dal 1984, il Treno della Fragola (così chiamato perchè durante il tragitto delle hostess vestite con abiti d'epoca offrono una degustazione di fragole) rende omaggio a questa invenzione rivoluzionaria, che simboleggia l’arrivo dell’industrializzazione nel nostro paese.

Quest'anno il Tren della Fragola è composto da una locomotrice elettrica 289-015, una macchina storica degli anni 70 appartenetente al Museo del Ferrocarril; e un vagone viaggiatori di seconda classe che forma parte di una delle prime serie di vagoni metallici di Renfe, costruiti tra il 1947 e il 1953. Il treno è composto inoltre dai tradizionali 4 vagoni di legno chiamati ‘Costa’, costruiti tra il  1914 e il 1930, che effetuavano i servizi di cercanías della compagnia MZA (Madrid-Zaragoza-Alicante), un furgo e un vagone degli anni 1960.

Patrimonio dell’Umanità

Una volta giunti a destinazione, grazie ad una visita guidata è possibile scoprire il Palacio Real, situato tra i fiumi Tago e Jarama, circondato dai suoi splendidi giardini. successivamente è possibile visitare con una maggiore libertà il Museo de Falúas, dove troviamo le imbarcazioni reali e quelle che facevano parte della flotta del Tago nel XVII secolo. Il biglietto comprende uno sconto del 50% sull’ingresso al Museo Taurino, oltre a varie promozioni e sconti sui servizi culturali e turistici della città.

Il Treno della Fragola è un’iniziativa che consente di godersi un piacevole percorso su un treno d’epoca e, allo stesso tempo, ammirare i bellissimi scorci che ci offre il Real Sitio di Aranjuez, nominato dall’Unesco Paesaggio Culturale Patrimonio dell’Umanità.

- Date del 2016: 

Aprile: 23 e 30
Maggio: 2, 7, 8, 14, 15, 21, 22, 28 e 29
Giugno: 4, 5, 11, 12, 18 e 19
Settembre: 24 e 25
Ottobre: 1, 2, 8, 9, 15 e 16

- Orari:

Andata
dalla stazione di Príncipe Pío             09.50
alla Stazione di Aranjuez                    10.44

Ritorno
dalla Stazione di Aranjuez                   17.57
alla Stazione di Príncipe Pío                18.50

- Prezzi:

Adulti                                              30,00 € 
Bambini (dai 4 ai 12 anni)          15,00 €

 

Date, orari e vendita biglietti Treno della Fragola 2016

 

ALTRI TRENI TURISTICI

Un modo unico per scoprire la città natale di Miguel de Cervantes.

Una modo divertente per viaggiare nel tempo fino al Medioevo e scoprire una città con una storia secolare (sabati, dal 9 aprile al al 4 giugno e dal dal 17 settembre al 5 novembre).

  • Scopri i dintorni di Madrid, l’unica città del mondo che ha a meno di due ore nove luoghi dichiarati Patrimonio del’Umanità.

    Escursioni
Pubblicità

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Entra in più di 50 musei e usufruisci di numerosi sconti.

Pubblicità