Carnevale a Madrid

  • carnaval.jpg

Il Carnevale è una delle feste più divertenti di Madrid. Passeggiando per le sue strade e per le sue piazze, possiamo incontrare le maschere più creative e originali. Inoltre, il Municipio organizza, per cinque giorni, attività di qualsiasi tipo per il divertimento di adulti e bambini.

Il pregón, di cui s’incarica un personaggio della vita sociale e culturale madrilena, contrassegna l’inizio del Carnevale. Segue la parata, sempre con una tematica specifica che, in un certo modo, guida i partecipanti nella scelta del loro costume.  

Il percorso inizia nel Parco de El Retiro, passa dalla Puerta de Alcalá, da Calle de Alcalá e dalla Plaza de la Cibeles, dove finisce con una grande festa. Se visiti Madrid durante il periodo di Carnevale, unirti alla parata è, senza dubbio, il modo migliore di lasciarti contagiare dallo spirito del Signor Carnevale.

Balli e cori popolari

Altre attività che vengono organizzate durante la festa, sono il Gran Ballo e il Concorso in Maschera nel Salone da Ballo del Circolo delle Belle Arti. Lì possiamo vedere i costumi più stravaganti, divertenti, eleganti e originali.

Nell’Encuentro de Murgas y Chirigotas (Incontro delle bande e dei cori popolari), che si celebra nella Piazza della Villa, la Banda di Madrid riunisce i migliori gruppi carnevaleschi che, accompagnati da musiche popolari e costumi colorati, criticano in modo satirico e umoristico tutti gli eventi politici, sociali e familiari.

Concerti, feste a tema in diverse sedi e un’infinità di attività per bambini completano il programma del Carnevale madrileno.

L’Entierro de la Sardina (il funerale della sardina)

La festa di Carnevale si chiude con l’Entierro de la Sardina, un tradizionale evento che lo stesso Goya dipinse in uno dei suoi quadri. Con l’atto di conservare le maschere nel baule, ammutolire le fanfare e seppellire l’umile pesce con tutti gli onori del caso, si considera terminata la festa in modo da poterci preparare a ricevere la Quaresima.

Il funerale inizia in Plaza de San Antonio de la Florida, attraversa il ponte del Manzanarre e passa per il Paseo del Comandante Fortea, per Calle Santa Comba, per Calle del Doctor Casal e per il sottopassaggio dell’M-30.

La sardina viene sepolta nella Fuente de los Pajaritos di Plaza de las Moreras nella Casa de Campo. L’atto termina con un grande falò che simboleggia la fine delle cattive azioni e dei pensieri negativi. D’altra parte, le ceneri personificano un’esplosione di allegria, pace e concordia che caratterizzano la gente di Madrid.

Così è Madrid, cosmopolita e ricca di tradizioni. Conoscila e lasciati coinvolgere dallo spirito del Signor Carnevale.

MADRID DA NON PERDERE

I dieci luoghi che non puoi perderti durante la tua prima visita!

Consulta e scarica le informazioni turistiche indispensabili per spostarti a Madrid.

Pubblicità

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Entra in più di 50 musei e usufruisci di numerosi sconti.