Notte di opera nel quartiere di Austrias

  • NocheAustriasPalacioRealPublico_1402309061.31.jpg

Caffetterie classiche, ristoranti, bar di cocktail, sale di feste storiche, un antico mercato trasformato in spazio gastronomico e il grande Teatro Reale. Il tutto nella cornice della Madrid degli Austrias, una delle zone di maggior valore architettonico della capitale. 

Circondato dalle calles de Segovia e Bailén, la cuesta de San Vicente, la plaza de Ópera, la calle Arenal, la Plaza Mayor e la plaza de la Villa, il barrio de Austrias è un altro buon esempio di convivenza della Madrid classica con quella avanguardista.

La vita notturna della zona si svolge principalmente al ritmo del bel canto e delle opere rappresentate nel Teatro Reale, che dispone anche di un ristorante –con un’innovativa proposta di menù express durante l’intervallo–. Ma la Madrid degli Austrias offre molto altro ancora.

L’antico mercato di San Miguel, degli inizi del XX secolo, dal 2009 è stato riconvertito in un moderno spazio gastronomico di grande attrazione turistica, sia per la conservazione della sua struttura in ferro con vetrata dell’epoca che per la varietà di bancarelle di prodotti selezionati, bar, degustazioni ed eventi che ospita tutti i giorni, fino a mezzanotte durante la settimana e fino alle 02:00 il giovedì, il venerdì e il sabato. 

Le terrazze delle caffetterie e dei ristoranti monopolizzano i portici della Plaza Mayor, dove di giorno e di notte si riuniscono numerosi artisti urbani intorno ai quali si formano capannelli di curiosi.

La sala-teatro Joy Eslava, nella calle Arenal, è uno dei luoghi maggiormente rappresentativi nella storia notturna di Madrid. Aperta dal 1981, è stata una delle prime macro-discoteche della capitale ed ha ospitato molti dei protagonisti della Movida. Apre tutti i giorni dell’anno e il suo ampio programma comprende concerti, monologhi comici e anche una sessione light –senza alcol– per gli adolescenti fino alle 22:00.

L’offerta culinaria nei dintorni della Plaza Mayor è abbondante e molti locali ricreano quella Madrid sotterranea nelle loro sale da pranzo a volta in cui, a volte, è possibile godersi uno spettacolo flamenco durante la cena, come nel tablao Las Carboneras, della plaza Conde de Miranda.

Le nuove tendenze notturne della zona provengono da pub e sale da tè con un arredamento curato come l’Anticafé, nella calle Unión, con mobili vintage, o il Yambala della calle Coloreros, dall’atmosfera araba.

Con la plaza de Oriente e il Palazzo Reale come scenario, la notte della Madrid degli Austrias è versatile e varia come le arie d’opera che fanno scala nel suo teatro.

 

Pubblicità

PRODOTTI UFFICIALI

Sali sul belvedere a 92 metri e goditi una delle migliori viste sulla città.

Sali a bordo e scopri la città in formato panoramico.

Entra in più di 50 musei e usufruisci di numerosi sconti.